Coronavirus Elba, primo caso positivo sull'isola nel comune di Rio. Il sindaco "Quarantena per i soggetti a rischio"

Si tratterebbe di un uomo di 77 anni attualmente in isolamento nella sua abitazione. L'annuncio è stato dato dal sindaco di Rio, Mario Corsini: "Non facciamoci prendere dal panico e restate a casa il più possibile"

"Devo annunciare che nella tarda serata di ieri, sabato 21 marzo, ho avuto la notizia del primo caso di Coronavirus all'isola d'Elba". Con queste parole il sindaco di Rio, Marco Corsini, ha annunciato via Facebook che un cittadino di Rio Marina è risultato positivo al SARS-CoV-2. "Manteniamo la calma e rispettiamo le regole", le raccomandazioni del primo cittadino che ha spiegato di aver iniziato a prendere tutte le raccomandazioni del caso. 

Coronavirus Elba, misure drastiche a Porto Azzurro: chiuse tutte le spiagge e fuori un'ora al giorno

La persona contagiata sarebbe un 77enne arrivato con un po' di febbre in ospedale dove è stato eseguito il tampone risultato poi positivo. Attualmente l'uomo, che non sarebbe mai uscito dall'isola, si troverebbe comunque in isolamento nella sua abitazione.  "A breve - continua il sindaco - procederemo la quarantena dei soggetti a rischio. Oggi, ancora più che mai, è necessario rispettare le regole che ha dettato il governo per la salute e sicurezza di tutti". 

Il sindaco ha quindi nuovamente invitato tutta la cittadinanza a stare a casa il più possibile per limitare al massimo la diffusione del contagio: "Carabinieri e polizia hanno intensificato i controlli, e chi sgarra sarà punito. È importante restare a casa: purtroppo vedo ancora troppe persone a giro, soprattutto nei supermercati dove può accedere una persona per famiglia una volta al giorno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saturimetro, come funziona e quali sono i migliori modelli

  • Caos Livorno, società latitante: dei soldi nessuna traccia e i giocatori se ne vanno

  • Coronavirus: 169 positivi tra Livorno e provincia, 2.508 in Toscana, ma crolla la percentuale rispetto ai tamponi. Il bollettino di mercoledì 18 novembre

  • Livorno, il presidente Heller: "Pagamenti in regola grazie a Carrano ed Aimo. Navarra, Ferretti e Spinelli? Non pervenuti"

  • Serie C, Grosseto-Livorno 1-0: Sicurella beffa gli amaranto nel recupero

  • Coronavirus: 174 positivi e 5 morti tra Livorno e provincia, 1.892 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di sabato 21 novembre

Torna su
LivornoToday è in caricamento