menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus Toscana: 18 morti, 132 positivi e 191 guarigioni. Il bollettino di domenica 26 aprile

Sale per il secondo giorno consecutivo la percentuale (3,48%) dei nuovi casi rispetto ai tamponi analizzati (3786). Ancora in calo, invece, i ricoveri, mentre tra Livorno e provincia si contano un decesso (un uomo di 83 anni) e 7 soggetti contagiati nelle ultime 24 ore

Salgono a 508 i pazienti risultati positivi al SARS-CoV-2 tra Livorno e provincia con con gli ultimi 7 casi segnalati nel bollettino della Regione anticipato alle 12 di oggi domenica 26 aprile e pubblicato anche sul sito ToscanaNotizie nella sezione Coronavirus. Sono invece 132, ovvero 6 in meno rispetto al precedente monitoraggio, i nuovi positivi registrati in Toscana nelle ultime 24 ore: si tratta, tuttavia, di un aumento in termini di percentuale se correlato al numero dei tamponi effettivamente processati (positivo il 3,48% dei 3786 tamponi analizzati contro il 2,65% di ieri quando i tamponi erano stati 5195). Quanto ai decessi, sono 18 quelli segnalati nell'ultimo bollettino regionale (tra questi anche un livornese di 83 anni), per un totale di 778: un dato ormai abbondantemente superato dalle guarigioni complessive che, con le 191 di ieri, arrivano a 2300.

Coronavirus, contagi zero dal 30 maggio: le previsioni dell'Osservatorio Nazionale sulla Sanità

Coronavirus Toscana: decessi, guarigioni, ricoveri e terapia intensiva

Proprio grazie all'elevato numero di guarigioni, torna infine a ridursi il numero dei pazienti in cura in Toscana che sono 6069 (-1,25% rispetto al +0,21% di ieri e al -0,61% di venerdì), in virtù dei 9147 contagiati da inizio emergenza, 1182 guarigioni virali (i cosiddetti "negativizzati", risultati negativi al test ripetuto per due volte a distanza di 24 ore), 1118 guarigioni cliniche (senza più sintomi ma non ancora negativizzati) e 778 decessi, compresi i 18 registrati nell'ultimo giorno.

Fase 2, Conte: "Dal 4 maggio visite ai parenti, sport da soli e apertura cantieri. Parrucchieri e bar a giugno"

Da segnalare, infine, l'ulteriore riduzione dei ricoveri che scendono complessivamente a 835 (18 in meno rispetto a ieri, 62 in meno rispetto al 24 aprile), numero mai così basso dallo scorso 17 marzo: tra questi, sono 677 gli ospedalizzati ordinari (10 in meno rispetto a ieri) e 158 in terapia intensiva (8 in meno rispetto a ieri).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piatti regionali, la ricetta della ribollita toscana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento