Coronavirus Toscana, tre morti a Livorno tra i 21 decessi in Toscana: il bollettino di sabato 28 marzo

Salgono a 220 i soggetti contagiati nel Livornese tra ricoveri ospedalieri, domiciliari e trasferimenti da altri luoghi. Da segnalare tre decessi nella nostra area: si tratta di 69enne, un uomo di 83 anni e una donna di 92

Sono 252 i nuovi casi di positività al Coronavirus in Toscana (28 in più rispetto al precedente monitoraggio) indicati nel bollettino della Regione Toscana delle 16.30 di sabato 28 marzo e diffuso anche sul sito ToscanaNotizie. Tra questi, sarebbero 4 i soggetti contagiati nell'ultimo giorno tra Livorno e provincia (16 in più rispetto al bollettino di giovedì scorso dai quali andrebbero tolti i 12 comunicati ieri dall'Asl), territorio dove si registrano anche i decessi di una 92enne (la cui morte, parente del consigliere regionale del Pd, Francesco Gazzetti, è stata comunicata su Facebook dallo stesso consigliere), un 69enne e un 83enne tutti livornesi (undici le vittime in città dall'inizio dell'emergenza, 14 comprese provincia e isole).

Coronavirus Toscana, 21 morti e 252 nuovi positivi nelle ultime 24 ore 

Numeri comunque da riconsiderare con precisione in virtù anche dell'avvertenza della Regione Toscana: "I dati comunicati oggi dall'assessorato alla Protezione civile riportano un incremento del numero dei positivi, legato a una ragione tecnica rilevata nella giornata di ieri - si legge nel comunicato -. L'incremento odierno (cioè la differenza tra il dato comunicato ieri e il dato di oggi) è di 367 soggetti positivi. L'incremento reale è però di soli 252 soggetti positivi. La differenza di 115 casi (da spalmare su una settimana) è dovuta al recupero dell'attività dei laboratori di Lucca e Grosseto, che hanno attivato il collegamento con la piattaforma regionale solo ieri. Questo inconveniente ha determinato anche il mancato aggiornamento di ieri dei dati per provincia".

Nello specifico, i 252 nuovi casi positivi su un totale di 1867 campioni effettuati nella Regione Toscana ultime 24 ore portano a 3511 la quota dei pazienti attualmente in cura, in virtù dei 3817 contagiati dai quali vanno tolti 28 guarigioni virali (i cosiddetti "negativizzati"), 80 guarigioni cliniche e 198 decessi, compresi i 21 dell'ultimo monitoraggio tra i quali, tuttavia, non sono ancora stati registrato il decesso del 55enne livornese avvenuto nella giornata di giovedì 26 marzo e gli ultimi due decessi all'ospedale di Livorno. Numeri, questi, trasmessi anche alla protezione civile per l'aggiornamento dei dati nazionali, e che non tengono conto della suddivisione per province, non comunicata per un problema tecnico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Andrea Matteucci, arrestata la giovane alla guida dell'auto. La Municipale: "Accusata di omicidio stradale, positiva all'alcool test"

  • Rosignano, scontro tra camion e auto sulla SR 206: due feriti

  • Dramma a Collesalvetti: gravissima 30enne investita dal fratello dopo una lite, l'uomo inseguito e arrestato per tentato omicidio

  • Funerale Andrea Matteucci, San Jacopo gremita per l'ultimo abbraccio a "Gas"

  • Campiglia Marittima, uccide un gatto e lo cucina davanti alla stazione: il video virale indigna la rete, denunciato 21enne

  • Via Pieroni, non paga il conto al ristorante e tenta la fuga: denunciato 57enne

Torna su
LivornoToday è in caricamento