Coronavirus: un nuovo positivo a Livorno, 185 in Toscana. Il bollettino di lunedì 5 ottobre

Cresce di molto la percentuale dei contagi rispetto ai tamponi, in aumento anche ricoveri e terapie intensive. Da segnalare 80 guarigioni e due decessi

Un nuovo contagio a Livorno e nessuno in provincia nel bollettino della Regione delle 12 di oggi lunedì 5 ottobre, pubblicato anche sul sito ToscanaNotizie nella sezione Coronavirus. Salgono quindi a 795 le persone risultate positive al SARS-CoV-2 da inizio emergenza nel territorio livornese, mentre in Toscana nelle ultime 24 ore si registrano in tutto 185 nuovi casi (esattamente come nel precedente monitoraggio), di cui 84 identificati da attività di screening e 101 in corso di tracciamento.

Complessivamente, si tratta tuttavia di un consistente aumento di casi in termini di percentuale se correlato al numero dei tamponi effettuati (positivo il 3,48% degli 5.314 tamponi analizzati contro il 2,26% di ieri quando i tamponi erano stati 8.305). Da segnalare anche due decessi, con il totale che arriva a 1.168: un dato ormai definitivamente superato dalle guarigioni complessive che, con le 80 di oggi, salgono a 10.531 (il 66,8% dei casi totali).

Coronavirus Livorno, tampone su prenotazione al "drive through": i costi e come richiederlo

A proposito delle nuove positività, la Regione fa sapere che l'età media è di 41 anni circa (il 28% ha meno di 20 anni, il 22% tra 20 e 39 anni, il 23% tra 40 e 59 anni, il 16% tra 60 e 79 anni, l’11% ha 80 anni o più) e, per quanto riguarda gli stati clinici, il 66% è risultato asintomatico, il 24% pauci-sintomatico. Delle 185 positività odierne, 10 casi, tutti asintomatici, sono riferibili ad anziani ospiti in una RSA, mentre un caso è ricollegabile a rientri dall'estero e un altro riferibile a cittadino residente fuori regione la cui positività è stata notificata in Toscana. Il 42% della casistica è infine un contatto collegato a un precedente caso.

Coronavirus Toscana: decessi, guarigioni, ricoveri e terapia intensiva

Per quanto riguarda la situazione attuale, continua a crescere il numero dei pazienti in cura in Toscana che sono 4.065 (+2,34% rispetto al +4,54% registrato ieri e al +4,38% del 3 ottobre) in virtù dei 15.764 contagiati da inizio emergenza, 10.205 guarigioni virali (i cosiddetti "negativizzati", risultati negativi al test ripetuto per due volte a distanza di 24 ore), 326 guarigioni cliniche (senza più sintomi ma non ancora negativizzati) e 1.168 decessi.

Da segnalare, infine, la situazione dei ricoveri che sono complessivamente 144 (19 in più di ieri, 21 in più del 3 ottobre): tra questi sono 112 gli ospedalizzati ordinari (13 in più di ieri) e 32 in terapia intensiva (6in più di ieri). In aumento, infine, le persone in isolamento domiciliare (3.921, ovvero 84 in più rispetto a ieri).  

Tutti i dati sono visibili dalle 18.30 sul sito dell'Agenzia Regionale di Sanità a questo indirizzo: www.ars.toscana.it/covid19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caos Livorno, società latitante: dei soldi nessuna traccia e i giocatori se ne vanno

  • Coronavirus: 169 positivi tra Livorno e provincia, 2.508 in Toscana, ma crolla la percentuale rispetto ai tamponi. Il bollettino di mercoledì 18 novembre

  • Livorno, il presidente Heller: "Pagamenti in regola grazie a Carrano ed Aimo. Navarra, Ferretti e Spinelli? Non pervenuti"

  • Serie C, Grosseto-Livorno 1-0: Sicurella beffa gli amaranto nel recupero

  • Coronavirus: 174 positivi e 5 morti tra Livorno e provincia, 1.892 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di sabato 21 novembre

  • Natale 2020, luminarie in tutta la città a spese del Comune. E sulla Fortezza Nuova compare la scritta "Riparti Livorno"

Torna su
LivornoToday è in caricamento