Coronavirus, parrucchieri e centri estetici chiusi. La Cna: "Non andate dagli abusivi"

L'appello della Confederazione: "Le forze dell'ordine aumentino i controlli per scoprire le attività illecite"

Il decreto dell'11 marzo 2020 ha disposto la chiusura di tutte le attività inerenti i servizi alla persona (fra cui parrucchieri, barbieri, estetisti) come misura per contenere la diffusione del Coronavirus. La Cna, in virtù di quanto stabilito, teme che la decisione presa possa favorire il lavoro abusivo nelle abitazioni e, per questo, ha lanciato un appello: "Nel settore benessere, ora che le aziende di estetica, acconciature, tatuaggi e barbieri sono chiuse, si eviti di ricorrere agli abusivi - le parole di Valentina Bonaldi, coordinatore sindacale -. Adesso ne va ancor di più della salute di tutti i cittadini. Per questo Cna rivolge un appello agli enti preposti ed alle forze dell'ordine affinchè controllino a tappeto questa attività illecita già presente, ma che avrà sicuramente un ulteriore incremento nel periodo di chiusura dovuto al Coronavirus”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Andrea Matteucci, arrestata la giovane alla guida dell'auto. La Municipale: "Accusata di omicidio stradale, positiva all'alcool test"

  • Tragedia in via dei Pensieri, scooterista di 17 anni muore dopo lo scontro con un'auto

  • Dramma a Collesalvetti: gravissima 30enne investita dal fratello dopo una lite, l'uomo inseguito e arrestato per tentato omicidio

  • Campiglia Marittima, uccide un gatto e lo cucina davanti alla stazione: il video virale indigna la rete, denunciato 21enne

  • Tragedia alla Leccia, muore a 39 anni dopo aver accusato un malore davanti alla famiglia

  • Funerale Andrea Matteucci, San Jacopo gremita per l'ultimo abbraccio a "Gas"

Torna su
LivornoToday è in caricamento