Cronaca

Coronavirus Livorno, pagamento affitto: il Comune aiuterà i cittadini in difficoltà economica

Verrà creato un bando bando che prevede un contributo del 50% del canone mensile di locazione, fino a un massimo di 300 euro. La graduatoria sarà stilata in base all'Ise

Dopo i buoni spesa, il Comune di Livorno, in attuazione della deliberazione della Giunta della Regione del 31 marzo 2020, ha predisposto un altro sostegno a favore delle persone in difficoltà a causa dell'emergenza Coronavirus. L'amministrazione infatti aiuterà i lavoratori dipendenti e autonomi,  che in conseguenza dell'emergenza epidemiologica, hanno cessato, ridotto o sospeso la loro attività o il loro rapporto di lavoro, e che non hanno un Ise superiore a euro 28.684,36, nel pagamento del canone di locazione (questa misura non riguarda i canoni degli alloggi di edilizia residenziale pubblica).

Martedì 21 aprile la giunta darà il proprio consenso all'attuazione di un bando, che resterà aperto per 20 giorni, il quale preveda un contributo del 50% del canone mensile di locazione, fino a un massimo di 300 euro. Il contributo sarà erogato per il trimestre aprile-giugno, salvo proroghe, nei limiti delle risorse disponibili. La graduatoria sarà stilata in base all'Ise e in caso di "parità", verrà data precedenza tenendo conto del numero di minori presenti nel nucleo familiare e della presenza di soggetti con situazioni di handicap o disabilità. 

Contributo al canone di locazione, Raspanti: "Prevenire l’apertura di un nuovo fronte di emergenza abitativa"

"Si tratta - spiega l'assessore alle politiche abitative Andrea Raspanti - di una misura importante, che ha la chiara finalità di prevenire l'apertura di un nuovo fronte di emergenza abitativa legato alla crisi sanitaria ed economica in corso. I tempi di composizione della graduatoria saranno molto brevi, grazie al nuovo programma implementato dall'Ufficio casa e dagli informatici del Comune”. I tecnici comunali hanno infatti predisposto una procedura e una modulistica concepite in modo da ridurre al minimo il rischio di errore da parte di coloro che fanno domanda. "Se necessario - aggiunge Raspanti - pubblicheremo anche una guida alla compilazione". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Livorno, pagamento affitto: il Comune aiuterà i cittadini in difficoltà economica

LivornoToday è in caricamento