menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus Livorno, iniziata dai quartieri nord la distribuzione delle mascherine. Salvetti: "Operazione gigantesca"

Ne verranno consegnate due per ogni componente del nucleo familiare. La consegna è stata affidata all'Agenzia Espressi i cui corrieri, ben riconoscibili, lasceranno i dispositivi nelle cassette delle lettere

È iniziata nel pomeriggio di ieri, mercoledì 8 aprile, la consegna delle 341mila mascherine che la Regione ha inviato al comune di Livorno affinché fossero distribuite a tutti i cittadini. Come spiegato dal sindaco Luca Salvetti ogni componente del nucleo familiare ne riceverà due, compresi i bambini da sei anni in su. "Siamo riusciti a far partire velocemente anche questa gigantesca operazione - le parole del primo cittadino -. Ringrazio l'Agenzia Espressi che si è prestata per realizzare l'operazione e dirigenti e lavoratori comunali che hanno dato la propria disponibilità in forma volontaria in questo particolare momento di emergenza". 

La distribuzione è iniziata dal codice di avviamento postale 57121, cioè dalla zona nord della città e proseguirà a salire. I corrieri, che distribuiranno le mascherine, saranno facilmente riconoscibili dall'abbigliamento con il logo dell'agenzia e, dopo aver suonato a uno o più campanelli, lasceranno i dispositivi nelle cassette delle lettere. "Ad una prima stima pensiamo di riuscire a distribuire dalle 40 mila alle 50 mila mascherine al giorno - sottolinea Gianni Giannone titolare dell'Agenzia Espressi - se necessario lavoreremo anche nel fine settimana escludendo il giorno di Pasqua". Per chiarimenti relativi alla consegna o per mancata consegna delle mascherine, i cittadini possono chiamare il numero verde 800688572

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento