Coronavirus Livorno, donate 300 mascherine alla polizia. Il Coisp: "Piccolo ma significativo contributo"

Il Coordinamento per l'indipendenza sindacale delle forze di polizia ha voluto ringraziare Luca Caponi per quanto fatto

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LivornoToday

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato da parte Coordinamento per l'indipendenza sindacale delle forze di polizia (Coisp) riguardante la donazione di 300 mascherine fatta da Luca Caponi, titolare della Cityweb Italy. 

Il Coisp di Livorno ringrazia Luca Caponi di aver donato ai colleghi della polizia di stato 300 mascherine che potranno essere utilizzate nell'importantissima attività che i poliziotti espletano su strada nella lotta al contenimento della pandemia da Coronavirus. Si tratta di un piccolo ma significativo contributo in considerazione delle difficoltà nel reperire mascherine per tutto il territorio nazionale. I dispositivi di protezione saranno consegnati al questore Lorenzo Suraci che provvederà a distrituirli negli uffici della provincia secondo le rispettive esigenze. 

Torna su
LivornoToday è in caricamento