Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Coronavirus: 47 casi positivi tra Livorno e provincia, 1001 in Toscana, ricoveri in aumento. Il bollettino di martedì 9 marzo

Si riduce in regione la percentuale dei soggetti contagiati rispetto ai tamponi (8,70% esclusi quelli di controllo), crescono ricoveri ordinari e terapie intensive. Da segnalare 746 guarigioni e 21 decessi

Quarantasette soggetti contagiati tra Livorno e provincia (34 in città, gli altri così ripartiti: Collesalvetti 4, Rosignano Marittimo 5, Castagneto Carducci 1, Piombino 1, Campiglia Marittima 1) nel bollettino della Regione Toscana di oggi martedì 9 marzo, anticipato dal governatore Giani e pubblicato anche sul sito ToscanaNotizie nella sezione Coronavirus. Salgono quindi a 12.619 le persone risultate positive al SARS-CoV-2 da inizio emergenza nel territorio livornese, mentre in Toscana nelle ultime 24 ore si registrano in tutto 1.001 nuovi casi (ovvero 1 in più rispetto al precedente monitoraggio). 

Coronavirus Toscana, il rapporto tra casi positivi e tamponi

Guardando i dati regionali, complessivamente si tratta tuttavia di una riduzione di casi in termini di percentuale se correlata al numero dei tamponi: esclusi quelli di controllo, è risultato infatti positivo l'8,70% dei 11.500 soggetti testati contro il 13,01% di ieri quando erano state testate 7.683 persone. Considerata invece la totalità dei tamponi molecolari e antigenici effettuati (23.724 contro i 13.009 di ieri), ovvero compresi anche i test di controllo, la percentuale di positività si attesta al 4,22% contro il 7,69% di ieri. 

Scuole in Toscana, le chiusure comunicate da Giani nella settimana dall'8 al 14 marzo: l'elenco

A proposito delle nuove positività, la Regione fa sapere che l'età media è di 45 anni circa (il 17% ha meno di 20 anni, il 20% tra 20 e 39 anni, il 37% tra 40 e 59 anni, il 17% tra 60 e 79 anni, il 9% ha 80 anni o più), mentre nel bollettino odierno non vengono fornite indicazioni a proposito di stati clinici ed altre particolari situazioni. Da segnalare anche 21 decessi, alcuni dei quali riferiti ai giorni precedenti, con il totale che sale a 4.837: un dato comunque definitivamente superato dalle guarigioni complessive che, con le 746 di oggi, salgono a 139.458 (83,8% dei casi totali). 

Coronavirus Toscana: decessi, guarigioni, ricoveri e terapie intensive

Per quanto riguarda la situazione attuale, cresce per il ventunesimo giorno consecutivo il numero dei pazienti in cura in Toscana che sono 22.157 (+1,07% rispetto al +2,44% registrato ieri e al +3,40% del 7 marzo) in virtù dei 166.452 contagiati da inizio emergenza, 138.712 guarigioni virali (i cosiddetti "negativizzati", risultati negativi al test ripetuto per due volte a distanza di 24 ore), nessuna guarigione clinica (senza più sintomi ma non ancora negativizzati) e 4.837 decessi

Da segnalare, infine, la situazione dei ricoveri che sono complessivamente 1.424 (48 in più di ieri e 116 in più del 7 marzo): tra questi sono 1.215 gli ospedalizzati ordinari (41 in più di ieri) e 209 in terapia intensiva (7 in più di ieri). In aumento, infine, le persone in isolamento domiciliare (20.733, 186 in più di ieri). 

Tutti i dati sono visibili dalle 18.30 sul sito dell'Agenzia Regionale di Sanità a questo indirizzo:

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: 47 casi positivi tra Livorno e provincia, 1001 in Toscana, ricoveri in aumento. Il bollettino di martedì 9 marzo

LivornoToday è in caricamento