Cronaca

Coronavirus Livorno, la preside dell'Iti consegna 200 mascherine all'ospedale

I dispositivi erano la riserva della scuola e sono usati dagli studenti nei laboratori di chimica e biologia

La dirigente dell'Istituto tecnico industriale di Livorno, Emanuela Mariani, ha consegnato, nella mattina di giovedì 19 marzo, all'ospedale circa 200 mascherine FP2. Vista la chiusura di tutte le scuole a tempo indeterminato, secondo le nuove disposizioni del Governo, il dirigente scolastico ha pensato che potessero servire più al personale sanitario del nosocomio che alla sua scuola: questi dispositivi in genere sono usati dagli studenti che si esercitano nei laboratori di chimica e biologia. Si tratta sicuramente di un gesto significativo per combattere il Coronavirus in un momento nel quale i principali Dpi mancano in tutte le strutture del Paese, Toscana compresa

Coronavirus, morto ingegnere di 54 anni

"Si tratta di un piccolo gesto - le parole di Mariani - per dare un aiuto in questo momento di emergenza. Mercoledì pomeriggio sono stata contattata dal vicepresidente della Provincia Pietro Caruso e dal vicesindaco Monica Mannucci, che hanno fatto da tramite tra noi, istituto tecnico e l'ospedale di Livorno. Ho subito eseguito una ricognizione a scuola ed ho trovato tra le riserve le 200 mascherine". 

Coronavirus, due volontari della Misericordia di Livorno in Lombardia

Caruso e Mannucci, fanno sapere dall'amministrazione, in questi giorni stanno contattando altri istituti superiori cittadini che hanno laboratori e potrebbero avere riserve di mascherine FP2 da consegnare all'ospedale livornese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Livorno, la preside dell'Iti consegna 200 mascherine all'ospedale

LivornoToday è in caricamento