menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus Livorno, 27 anziani positivi al Pascoli. Raspanti: "Monitoriamo l'evolversi della situazione"

Nessuno necessiterebbe di un ricovero in ospedale. L'Asl: "Un piano dell'immobile sarà destinato agli ospiti che hanno contratto il Covid"

Ventisette ospiti del Pascoli (su 81 totali) sono risultati positivi al Coronavirus. Lo rende noto l'Asl con una nota nel pomeriggio di oggi, sabato 17 ottobre. Nessuno tuttvia, secondo una visita eseguita dai medici dell'Unità speciali di continuità assistenziale, necessiterebbe di un ricovero in ospedale. "A seguito del risultato del primo tampone positivo – afferma Laura Brizzi, responsabile della zona livornese – come sempre in questi casi, tutto il personale e tutti gli ospiti sono stati sottoposti al test naso faringeo. Inoltre, abbiamo chiesto alla direzione della Rsa di dedicare un intero piano dell'immobile ad uso esclusivo degli ospiti postivi al Covid. Inoltre – termina Laura Brizzi – abbiamo inviato un nostro infermiere che dovrà occuparsi di monitorare costantemente lo stato di salute degli anziani". 

Coronavirus, il bollettino: boom di contagi a Livorno e in Toscana

La situazione è tenuta sotto stretto controllo anche da parte dell'amminsitrazione comunale: "Voglio ringraziare gli uffici comunali competenti, gli operatori della struttura e il personale del servizio sanitario - le parole dell'assessore al Sociale Andrea Raspanti - per il lavoro di queste ore per l'organizzazione di setting assistenziali appropriati, lavoro svolto in un clima di grande collaborazione e nel solco tracciato dall'ordinanza regionale che attribuisce alla Sistema sanitario regionale il compito della presa in carico dei casi Covid nelle Rsa". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piatti regionali, la ricetta della ribollita toscana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento