Coronavirus, negativi tutti gli ospiti e il personale della Rsa Coteto

Eseguiti i tamponi nella residenza sanitaria assistita di viale Boccaccio: analizzate 122 persone, nessuno è risultato positivo al test. La soddisfazione dei parenti: "Grazie a chi assiste gli anziani e all'Azienda sanitaria per aver accolto le nostre richieste"

I timori che il contagio potesse estendersi ad altri ospiti o al personale di servizio nella Rsa Coteto di viale Boccaccio si era concretizzato lo scorso 8 marzo, quando nella residenza sanitaria che assiste diversi malati di Alzheimer era emerso il primo caso di positività al SARS-CoV-2. Per questo il direttore della struttura, dottoressa Sandra Spataro, sostenuta dal comitato dei parenti, aveva chiesto ad Asl e sindaco che si effettuassero tamponi per individuare eventuali altri casi di Coronavirus

Coronavirus, al via esami a tappeto in tutte le Rsa e Rsd della Toscana

Tamponi che, a partire dallo scorso martedì, sono stati effettuati e, fortunatamente, risultati tutti negativi. Sotto esame, oltre ai 55 ospiti, 67 operatori tra infermieri, oss, responsabile della struttura, educatrici, fisioterapiste, psicologa, addetti alle pulizie, manutentore e ancora addetta alla lavanderia, podologa, parrucchiera e portineria. Enormi il sollievo e la soddisfazione dei familiari di ospiti e personale di servizio che hanno voluto ringraziare la dottoressa Spataro per le tempestive comunicazioni e tuti gli operatori che, ogni giorno, si prodigano nell'assistere con cura e professionalità gli anziani della rsa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rosignano Solvay, esplosione in una palazzina: grave una donna

  • Tragedia a Piombino, muore a 48 anni davanti alla compagna mentre fa trekking

  • Parco del Mulino, conti in rosso e rischio chiusura. L'appello: "Prenotate una pizza da noi per tenere in vita il progetto"

  • Coronavirus: 108 positivi e 10 morti tra Livorno e provincia, 1.351 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di giovedì 26 novembre

  • Pesca sportiva, due livornesi fermati con 48 chili di orate: multa di 8mila euro, il pesce regalato alla Caritas

  • Caos Livorno, Sicrea sul gruppo Carrano: "Non ha ancora pagato le nostre quote, restano 48 ore"

Torna su
LivornoToday è in caricamento