Coronavirus Livorno, lunedì 16 marzo inizia la sanificazione di strade e piazze: il calendario e le vie interessate

Nelle ore diurne saranno impiegate solo le idro-pulitrici e non sarà necessario spostare auto e scooter. In quelle notturne invece, cioè dalle 24 alle 4, verranno impiegati i cannoni atomizzatori. I cittadini sono invitati a tenere chiuse le finestre e a togliere gli eventuali panni stesi all'esterno

foto Ansa

Il sindaco, venerdì 13 marzo, aveva annunciato l'avvio della sanificazione di strade di Livorno definendo questa operazione come "necessaria" per evitare il diffondersi del Coronavirus. Aamps e Avr, supportati dalla polizia municipale, inizieranno le attività lunedì 16 marzo e proseguiranno fino alla domenica successiva (a questo link è possibile scaricare il calendario completo della sanificazione con tutte le strade interessate). Partendo dal centro e allargandosi progressivamente verso le periferie gli interventi, meteo permettendo, si susseguiranno continuativamente dalle 7 alle 13, dalle 13.30 alle 19.30 e dalle 22 alle 4 del giorno successivo. 

Nelle ore diurne saranno impiegate solo le idro-pulitrici e non è necessario che i cittadini spostino auto e scooter dalla zona interessata. Nelle ore notturne invece verranno impiegati i cannoni atomizzatori. I cittadini sono invitati a tenere chiuse le finestre (specie di notte) dal piano terreno al secondo piano e a togliere gli eventuali panni stesi all'esterno. Comune e Aamps non escludono che il servizio potrà avere una prosecuzione anche successivamente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pesca sportiva, due livornesi fermati con 48 chili di orate: multa di 8mila euro, il pesce regalato alla Caritas

  • Rosignano Solvay, esplosione in una palazzina: grave una donna

  • Parco del Mulino, conti in rosso e rischio chiusura. L'appello: "Prenotate una pizza da noi per tenere in vita il progetto"

  • Toscana zona rossa, l'ordinanza di Giani: nuove misure anti Covid per spostamenti ed attività

  • Coronavirus: 108 positivi e 10 morti tra Livorno e provincia, 1.351 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di giovedì 26 novembre

  • Toscana zona rossa fino al 4 dicembre, Giani: "Ancora un po' di pazienza, poi fino a Natale in zona arancione o gialla"

Torna su
LivornoToday è in caricamento