Cronaca

Coronavirus Livorno, sospeso il ritiro della carta per una settimana. Aamps: "Tuteliamo i cittadini"

Niente servizio porta a porta a partire da lunedì 16 marzo. Prosegue invece la raccolta di multimateriale, organico e indifferenziato

La raccolta porta a porta della carta è sospesa per una settimana a partire da lunedì 16 marzo . La decisione è stata comunicata da Aamps e dal Comune nel primo pomeriggio di oggi, sabato 14 marzo. "La raccolta dei rifiuti prosegue regolarmente - fanno sapere da palazzo civico -. Riteniamo però opportuno introdurre alcune razionalizzazioni al servizio per evitare che le restrizioni imposte dal Governo per il contenimento della diffusione del Coronavirus". 

Coronavirus, il sindaco chiude parchi e cimiteri

Contestualmente, Aamps ha avviato un monitoraggio preventivo costante su tutti gli itinerari di raccolta per modularli con la massima efficacia: "Il nostro personale – aggiunge l'amministratore unico Rapahel Rossi – sta profondendo uno sforzo straordinario nel portare a termine il lavoro assegnato. Per una gestione ancor più serrata dell’emergenza chiediamo un supporto ai cittadini sospendendo per la prossima settimana esclusivamente il ritiro della carta. In questa fase è opportuno privilegiare le raccolte maggiormente impattanti, a partire dall’organico e dall’indifferenziato”.

Coronavirus, Livorno ringrazia i medici con striscioni e applausi

"Vogliamo tutelare al massimo la salute dei cittadini e dei lavoratori di Aamps – ribadiscono gli assessori Cepparello e Simoncini – che lavorano incessantemente per garantire un servizio indispensabile in un momento critico e straordinario per tutti. Cogliamo l’occasione per ringraziarli per la disponibilità offerta a realizzare nei prossimi giorni una disinfezione straordinaria notturna delle vie e piazze cittadine"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Livorno, sospeso il ritiro della carta per una settimana. Aamps: "Tuteliamo i cittadini"

LivornoToday è in caricamento