rotate-mobile
Venerdì, 8 Dicembre 2023
Cronaca

Coronavirus, Costa Diadema: altri 5 marittimi positivi, grave un 32enne

Sale a 10 il numero dei soggetti contagiati da SARS-CoV-2 che hanno lasciato la nave per essere accolti in diversi presidi ospedalieri: serie le condizioni di un giovane marittimo

Sale a 10 il numero dei casi di positività al SARS-CoV-2 a bordo della Costa Diadema, la nave da crociera arrivata lo scorso lunedì 30 marzo nel porto di Piombino con a bordo oltre mille componenti dell'equipaggio. Dopo i primi 5 soggetti contagiati, trasferiti negli ospedali di Grosseto, Livorno e Siena (un paziente poi dimesso con sintomi lievi), nella notte tra venerdì 3 e sabato 4 aprile altre due persone sono state fatte scendere dalla nave: si tratta di un 32enne, in serie condizioni ma stabile, ricoverato nel reparto di Malattie infettive dell'ospedale di Livorno e di un 58enne trasferito nel reparto di Terapia Intensiva di Grosseto.

Coronavirus, Costa Diadema: 164 positivi a test sierologici, allestito l'ospedale da campo al porto di Piombino

Sempre nella giornata di sabato, tra i 15 sottoposti a tampone selezionati dopo i test sierologici, altri 3 membri dell'equipaggio sono risultati positivi per quanto con sintomi lievi. Attivo da ieri, intanto, l'ospedale da campo allestito nel porto di Piombino. "Quest'area - aveva detto a tal proposito il sindaco Francesco Ferrari - rappresenta un'ulteriore garanzia sia per la salute dei membri dell'equipaggio che per i cittadini di Piombino. In caso di peggioramento dello stato di salute, chi è a bordo della nave potrà essere stabilizzato e trasferito in uno degli ospedali della rete Covid".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Costa Diadema: altri 5 marittimi positivi, grave un 32enne

LivornoToday è in caricamento