Coronavirus Piombino, il Comune dona 2mila mascherine alle associazioni di volontariato

Il sindaco Francesco Ferrari: "Sono andato di persona a consegnare i dispositivi di sicurezza ringraziando chi rischia la sua salute per gli altri"

Il Comune di Piombino, vista la carenza di dispositivi di protezione individuale, ha deciso di donare 2mila mascherine alle quattro associazioni di volontariato he in questi giorni stanno dando il loro contributo per contrastare il Coronavirus: Misericordia, Pubblica assistenza, Croce rossa e Avela. "Sono andato nelle sedi delle associazioni - spiega il sindaco Francesco Ferrari - a consegnare le mascherine e a ringraziare personalmente chi in questi giorni di emergenza mette a rischio la propria salute per garantire quella dei nostri concittadini. Senza il loro prezioso supporto la macchina organizzativa non potrebbe funzionare e ho voluto dimostrare la mia personale gratitudine e quella di tutta la città che rappresento donando loro uno strumento che contribuisce a proteggerli da questo nemico invisibile". 

misericordia-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questa emergenza sanitaria - aggiunge Gianluigi Palombi, assessore alla Sanità - si è andata a sommare alla difficoltà, ormai strutturale, che affligge Villamarina, frutto di una politica di ridimensionamento, se non addirittura smantellamento, degli ospedali periferici. Nonostante questo quadro e la mancanza di operatori sanitari, medici e infermieri, anche in questa delicatissima fase i professionisti dell’ospedale piombinese stanno lavorando con efficienza e professionalità assicurando alla comunità della Val di Cornia standard sanitari di ottimo livello". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estate 2020, slittano le riaperture dei bagni: "Troppe incognite, poco tempo per organizzarsi". A rischio la stagione ai Fiume

  • Baracchina Rossa multata, lo sfogo del titolare e le scuse dal sindaco: "Siamo esasperati". Salvetti: "Non lucreremo sui livornesi"

  • Romito, grave 15enne livornese recuperato in mare dopo caduta dagli scogli

  • Truffe internazionali nella vendita delle case, 28 i casi a Livorno: quattro arresti, sequestrate villa e auto di lusso

  • Mare, senza regole il buon senso non basta: Romito invaso dai bagnanti, criticità alla Cala del Leone e nei moletti

  • Coronavirus, il racconto di un livornese in Brasile: "Qui è il caos, contagio fuori controllo nelle favelas"

Torna su
LivornoToday è in caricamento