Coronavirus, la chiusura delle scuole verrà prorogata: slitta ancora il rientro in classe

L'emergenza sanitaria costringe a rimandare la riapertura degli istituti di ogni ordine e grado prevista per il 3 aprile. Ad annunciarlo il ministro dell'Istruzione Azzolina

La chiusura di scuole e università verrà prorogata. Ad annunciarlo, a SkyTg24, il ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina, che ha sottolineato come l'attuale data individuata per la riapertura, fissata al 3 aprile, è destinata a slittare ulteriormente. L'emergenza Coronavirus nel nostro Paese non accenna infatti a placarsi, con i numeri di decessi e contagiati che, purtroppo, continuano ad aumentare di giorno in giorno. Impensabile far tornare bambini e ragazzi sui banchi in questo contesto.

Il ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina: "La chiusura delle scuole verrà prorogata"

"Penso che si andrà nella direzione di prorogare la data come ha detto il presidente Conte – ha dichiarato Azzolina -. In questi giorni, che sono cruciali per capire l'andamento del contagio, invito tutti alla massima responsabilità. Il ministero non ha il potere di decidere se e quando riaprire gli istituiti. Noi, prima del decreto, abbiamo fatto una nota per limitare al massimo la presenza del personale nelle scuole. Ringrazio il ministro della Pubblica amministrazione Fabiana Dadona - ha continuato -, che ha scritto un'importante norma che consentirà alle scuole che sanno organizzarsi anche di poter chiudere, rispettando però alcune attività e scadenze: la scuola non deve infatti fermarsi".

Coronavirus, la preside dell'Iti consegna 200 mascherine all'ospedale

Il ministro ha poi toccato l'argomento relativo agli esami di maturità: "Verranno sicuramente prese delle misure per gli studenti che dovranno affrontare l'esame di Stato, che dipenderanno da quanto tempo resteranno ancora chiuse le scuole. Non mi sento di dare anticipazioni, ma voglio tranquillizzare i ragazzi dicendo che stiamo pensando a diversi possibili scenari. Apprezzo molto i documenti che mi hanno inviato le Consulte degli studenti: li ho letti attentamente e ne terrò conto quando decideremo le modalità di svolgimento degli esami".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caos Livorno, società latitante: dei soldi nessuna traccia e i giocatori se ne vanno

  • Tragedia a Piombino, muore a 48 anni davanti alla compagna mentre fa trekking

  • Serie C, Grosseto-Livorno 1-0: Sicurella beffa gli amaranto nel recupero

  • Coronavirus: 174 positivi e 5 morti tra Livorno e provincia, 1.892 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di sabato 21 novembre

  • Caos Livorno, Sicrea sul gruppo Carrano: "Non ha ancora pagato le nostre quote, restano 48 ore"

  • Coronavirus: 115 positivi e 2 morti tra Livorno e provincia, 1.929 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di domenica 22 novembre

Torna su
LivornoToday è in caricamento