Coronavirus, sospesi Superenalotto e Lotto in tutta Italia. Stop anche alle slot machine

La decisione dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli sarà valida da ieri sera, sabato 21 marzo

foto Ansa

L'Agenzia delle dogane e dei monopoli, con una direttiva di sabato 21 marzo, ha deciso la sospensione fino a data da destinarsi di tutti i giochi che prevedono una vincita in soldi. La decisione del direttore Marcello Minenna è stata presa perché, come si legge nell'ordinanza, "offrire gioco ai tabaccai costituisce un motivo di spostamento in violazione dei provvedimenti del Governo. L'Agenzia deve adottare ogni misura finalizzata al contenimento del contagio da Coronavirus". 

Coronavirus, positiva una lavoratrice Avr

A partire da ieri, sabato 25 marzo, sono sospesi con effetto immediato e fino al perdurare dello stato di emergenza: 

  • I dispositivi elettronici del tipo "lot machines", comunque denominati, situati all’interno degli esercizi di rivendita; 
  • SuperEnalotto;
  • Superstar;
  • Sivincetutto SuperEnalotto;
  • Lotto tradizionale; 

La sospesione di tutti giochi elencati è estesa anche alla modalità online. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pesca sportiva, due livornesi fermati con 48 chili di orate: multa di 8mila euro, il pesce regalato alla Caritas

  • Rosignano Solvay, esplosione in una palazzina: grave una donna

  • Tragedia a Piombino, muore a 48 anni davanti alla compagna mentre fa trekking

  • Parco del Mulino, conti in rosso e rischio chiusura. L'appello: "Prenotate una pizza da noi per tenere in vita il progetto"

  • Coronavirus: 108 positivi e 10 morti tra Livorno e provincia, 1.351 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di giovedì 26 novembre

  • Toscana zona rossa, l'ordinanza di Giani: nuove misure anti Covid per spostamenti ed attività

Torna su
LivornoToday è in caricamento