menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, tamponi gratuiti nei porti di Livorno e Piombino: ecco le aree designate per i test

In città le zone scelte, che saranno giornalmente pulite e sanificate, sono: una di fronte al Varco Fortezza Vecchia, l'altra su via Mogadiscio

La Toscana ha firmato l'ordinanza con la quale sono previsti tamponi molecolari gratuiti e volontari che saranno proposti ai passeggeri in transito nei porti di Piombino e Livorno, in partenza e in arrivo da altre regioni. Ricevuta la comunicazione, l'Autorità portuale si è subito messa al lavoro per individuare le zone, nei due comuni, idonee all'allestimento delle postazioni di accoglienza per l'effettuazione dei test. A Piombino è stato individuato il piazzale di Poggio Batteria, all'ingresso del porto, dove verranno allestiti due gazebo per il personale dell'Asl, mentre il personale della Port Security indirizzerà le auto all'interno del piazzale.

A Livorno, dopo un sopralluogo effettuato con la prefettura, la questura, la capitaneria di porto, l'Asl, la polmare, e i terminalisti interessati (Porto di Livorno 2000 e Sintermar Darsena Toscana) sono state individuate due aree: una di fronte al Varco Fortezza Vecchia, un'altra su via Mogadiscio, all'esterno del varco di accesso alle aree di SDT, alla radice della sponda ovest della Darsena Toscana. A partire da oggi, mercoledì 26 agosto, verranno allestite le tensostrutture. L'Autorità Portuale inoltre si preoccuperà di pulire e transennare le aree individuate e di renderle utilizzabili. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festival di Sanremo, Ibrahimovic in ritardo alla terza serata: "Bloccato in autostrada, accompagnato da un motociclista diretto a Livorno". Video

Attualità

Ultimo concerto, il grido disperato dei Live Club sul palco del Festival di Sanremo: "Senza di noi le città sono più brutte e vuote"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento