Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Coronavirus, in arrivo in tutti gli ospedali della Toscana il farmaco definito "anti Covid-19"

Il Tocilizumab, utilizzato per curare l'artrite reumatoide ma che si sta rivelando efficace anche nel trattemento dei sintomi del nuovo virus, verrà messo a disposizione dei nosocomi in maniera gratuita dalla Roche

Foto Today.it

Un farmaco capace di alleviare i problemi polmonari dei soggetti colpiti dal Coronavirus arriverà presto anche in tutti gli ospedali della Toscana. La Roche, casa farmaceutica internazionale con sede in Svizzera, si è infatti impegnata a fornire in maniera completamente gratuita a tutte le regioni che ne facciano richiesta il Tocilizumab, medicinale utilizzato per curare l'artrite reumatoide ma che si è scoperto essere capace di mitigare i danni provocati dal nuovo virus. Un'offerta che la Regione Toscana, costretta a fare i conti con un numero di contagiati sempre più alto, ha deciso di non lasciarsi sfuggire, con il presidente Enrico Rossi e l'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi che hanno voluto ringraziare l'azienda per la disponibilità dimostrata e la fornitura gratuita.

Coronavirus, Livorno si chiude in casa: la città è quasi deserta

Il Tocilizumab è un anticorpo monoclonale, ovvero una proteina modificata in laboratorio per agire contro l'IL6, un'altra proteina prodotta dal sistema immunitario nella fase più grave dell'infezione e dannosa per il sistema respiratorio. Adesso sarà l'Estar, l'organismo che assicura le forniture all'intero sistema sanitario regionale, a rivolgersi alla Roche per richiedere i quantitativi necessari del farmaco, destinato ad essere somministrato ai soggetti più gravi e con seri problemi polmonari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in arrivo in tutti gli ospedali della Toscana il farmaco definito "anti Covid-19"

LivornoToday è in caricamento