Coronavirus, primi casi in Toscana: positivi al tampone due uomini a Firenze e Pescia

La notizia è stata confermata dalla Regione, si attende la risposta dall'Istituto superiore di sanità

foto da FirenzeToday

Il Coronavirus sarebbe arrivato anche in Toscana. Manca solo la conferma da parte dell'Istituto superiore di sanità, ma due persone, un uomo di 49 anni di Pescia e uno di 63 di Firenze, sono risultati positivi al tampone per il Covid-19. La notizia è stata confermata dalla regione Toscana. I campioni sono stati inviati all'Istituto superiore di sanità per ulteriori verifiche e da dove dovrà arrivare nelle prossime ore la conferma definitiva della positività del caso. 

Coronavirus, Salvetti: "Nessuna emergenza in Toscana"

Coronavirus, positivo al tampone un informatico di Pescia di ritorno da Codogno

Per quanto riguarda il primo caso, si tratta di un informatico rientrato giovedì 20 febbraio da Codogno (Lombardia) dove ha soggiornato tre giorni per lavoro. Fin da venerdì si è messo in autoisolamento volontario su indicazione del medico di famiglia e sotto sorveglianza della Asl. Ieri mattina, lunedì 24 febbraio, a seguito di un picco febbrile, ha contattato le strutture sanitarie che gli hanno mandato un’ambulanza del 118 a casa per portarlo, in isolamento, in ospedale a Pistoia per tutti gli accertamenti. L’uomo al momento è in buone condizioni di salute, in isolamento nel reparto di malattie infettive. 

Coronavirus, a Cecina scuole chiuse

Coronavirus, positivo al tampone un imprenditore di Firenze di ritorno da Singapore

Il secondo caso riguarda invece un imprenditore fiorentino tornato da Singapore, dove ha alcune aziende, circa una ventina di giorni fa. Lunedì 24 febbraio, alle 7.30, è giunto in ambulanza al pronto soccorso di Santa Maria Nuova con sintomi influenzali e difficoltà respiratorie ed è stato poi trasferito al Santa Maria Annunziata a Ponte a Niccheri in isolamento, nel reparto di malattie infettive. Il primo tampone effettuato sull'uomo ha dato esito negativo ma il secondo tampone effettuato ha invece dato esito positivo. Alcuni medici che hanno visitato l'uomo sono già stati sottoposti alla procedura di quarantena. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rosignano Solvay, esplosione in una palazzina: grave una donna

  • Tragedia a Piombino, muore a 48 anni davanti alla compagna mentre fa trekking

  • Parco del Mulino, conti in rosso e rischio chiusura. L'appello: "Prenotate una pizza da noi per tenere in vita il progetto"

  • Coronavirus: 108 positivi e 10 morti tra Livorno e provincia, 1.351 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di giovedì 26 novembre

  • Caos Livorno, Sicrea sul gruppo Carrano: "Non ha ancora pagato le nostre quote, restano 48 ore"

  • Coronavirus, meno contagi con più tamponi: 57 positivi tra Livorno e provincia, 962 in Toscana. Il bollettino di martedì 24 novembre

Torna su
LivornoToday è in caricamento