Coronavirus Toscana, cade l'obbligo di una persona a famiglia nei supermercati: l'ordinanza della Regione

L'accesso a market e negozi sarà permesso a più individui appartenenti allo stesso nucleo familiare. Novità anche per i protocolli anti-contagio

Ingressi nei supermercati e nei negozi non più limitati ad una sola persona per nucleo familiare. Questa la principale novità contenuta nell'ordinanza numero 62 firmata lunedì 8 giugno dal presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, la quale va a sostituire la numero 48 in materia di prevenzione al Covid-19. A partire da martedì 9 giugno, quindi, più individui appartenenti allo stesso nucleo familiare potranno recarsi insieme a fare la spesa o shopping. Una decisione che di fatto ufficializza quello che stava già avvenendo da qualche giorno visto che nei supermercati e anche nei negozi erano presenti, allo stesso tempo, più di un membro appartenente allo stessa famiglia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus Toscana, le novità contenute nell'ordinanza della Regione

Nell'ordinanza, che ripropone in buona parte le stesse norme anti-Coronavirus già stabilite nelle settimane passate, sono inoltre presenti altre due novità:

  • le attività economiche e produttive non dovranno più trasmettere i protocolli anti-contagio alla Regione;
  • le procedure di pulizia, disinfezione, sanificazione e areazione dei locali dovranno seguire solamente le indicazioni presenti nei rapporti dell'Istituto Superiore di Sanità in materia di Covid-19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Piazza Attias | Carabinieri e Municipale aggrediti da una cinquantina di ragazzini con calci, bastoni e pietre

  • Tragedia in viale Boccaccio, volontario della Misericordia di Montenero muore a 73 anni dopo un incidente

  • Caos Livorno, tre croci e una testa di maiale sul campo dello stadio: "Pagherete tutto". Indagano i carabinieri

  • Piombino, violenta e deruba una 70enne sulla spiaggia: arrestato 35enne

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi: 176 tra Livorno e provincia, 1145 in Toscana. Il bollettino di giovedì 22 ottobre

  • Coronavirus, non rispettano l'isolamento fiduciario e passeggiano per strada: denunciati padre e figlia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento