rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Centro / Piazza Attias

Piazza Attias, affronta la ex dentro al panificio minacciandola con una catena: intervengono i carabinieri

Furibonda lite in centro dove un uomo si è presentato dalla ex fidanzata dando in escandescenza davanti a molti passanti che, preoccupati, hanno allertato le forze dell'ordine

Si è presentato con una catena in mano e fare minaccioso all'interno di un panificio, in piazza Attias, pretendendo spiegazioni dalla ex fidanzata sulla fine della loro relazione. Poi, visibilmente alterato, ha minacciato di spaccare tutto, agitando in aria quella che di fatto rappresentava un'arma impropria. Quindi, dopo una lite furibonda, ha continuato a dare in escandescenza in strada, dove decine e decine di passanti, preoccupati dalla situazione, intorno alle 16.15 di oggi 20 ottobre hanno allertato le forze dell'ordine, intervenute con una pattuglia dei carabinieri e una volante della polizia. Sono stati proprio i militari a disarmare il 30enne riuscendo a riportare la calma nella centrale piazza della città, accompagnando poi in caserma sia al donna che l'uomo per ascoltare le loro versioni dei fatti. Al termine degli accertamenti per quest'ultimo è scattato l'arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e minacce. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Attias, affronta la ex dentro al panificio minacciandola con una catena: intervengono i carabinieri

LivornoToday è in caricamento