rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Rosignano Marittimo

Rosignano, positivi al Coronavirus non rispettano l'isolamento ed escono di casa: tre denunciati

Numerosi i controlli della Municipale. Un altro cittadino è stato multato per non aver rispettato la quarantena dopo essere stata a contatto con una persona che aveva contratto il virus

È di tre denunciati per non aver rispettato l'isolamento nonostante fossero positivi al Covid e di una persona multata per non aver rispettato la quarantena fiduciaria il bilancio dei controlli della Municipale di Rosignano in materia di rispetto delle norme anti Coronavirus. Il primo accertamento è scattato il 13 settembre quando l'Unità speciale di continuità assistenziale ha informato la polizia riguardo due turisti stranieri che, nonostante fossero positivi al Covid, risultavano irreperibili da alcuni giorni. 

Dopo aver provato a contattarli telefonicamente, senza ricevere risposta, gli agenti si sono recati nell'abitazione indicata, appurando che i entrambi non erano presenti. I vicini hanno raccontato di aver visto la coppia allontanarsi più volte nell'arco di quei giorni e per questo, una volta rintracciati, i turisti sono stati denunciati "violazione dell'ordine legalmente dato per impedire la diffusione di una malattia infettiva". 

Stessa sorte anche per un cittadino sorpreso fuori dalla sua abitazione, nel pomeriggio del 22 settembre, nonostante l'obbligo di isolamento vista la sua positività al Covid. Un'altra persona invece è stata multata con 400 euro poiché non ha rispettato la quarantena fiduciaria dopo essere a contatto con una persona positiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rosignano, positivi al Coronavirus non rispettano l'isolamento ed escono di casa: tre denunciati

LivornoToday è in caricamento