Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Ardenza-LaRosa / Via Alcide de Gasperi

Tragedia ad Ardenza, muore a 40 anni davanti alla sorella

L'uomo avrebbe accusato un malore mentre si trovava a casa con i nipotini. Disperato il tentativo dei soccorritori di salvargli la vita

Quando è tornata a casa, allarmata dalla chiamata dei figli che non vedevano più uscire lo zio dal bagno, ha trovato suo fratello 40enne esanime, riverso a terra, presumibilmente in seguito a una crisi cardiaca. Disperata, a quel punto, la chiamata al 118 che ha inviato in via Alcide De Gasperi due ambulanze, una della Svs di Ardenza e l'altra da via San Giovanni con il medico che ha tentato in tutti i modi di salvare la vita all'uomo. Dopo quasi un'ora, tuttavia, il dottore non ha potuto fare altro che constatarne la morte.

Una vera e propria tragedia che ha sconvolto il quartiere Ardenza, nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 15 febbraio. Secondo quanto ricostruito, l'uomo si trovava a casa della sorella con i nipotini quando avrebbe accusato un malore. Sarebbero stati proprio i bambini, dopo le mancate risposte dello zio, a chiamare la madre dicendole che si era nascosto in bagno per giocare e che non voleva più uscire. Poco più tardi, purtroppo, la tragica scoperta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia ad Ardenza, muore a 40 anni davanti alla sorella

LivornoToday è in caricamento