Cronaca

Viale Italia, colpita dal crollo del controsoffitto all'interno della baracchina "Il Delfino": 60enne in ospedale

La donna ha riportato trauma rachide cervicale. Il titolare: "Colpa di muffa e infiltrazioni"

Non sono gravi le condizioni di una donna che nella mattina di oggi, lunedì 25 gennaio, è stata colpita dal crollo di un controsoffitto all'interno della baracchina "Il Delfino" sul viale Italia. Erano circa le 9 quando la cuoca si trovava in cucina per preparare i pasti della giornata. Ad un certo punto una parte in cartongesso della struttura del locale si è staccata finendo addosso alla lavoratrice. Il proprietario, che si trovava all'interno della struttura, ha subito chiamato il 118 e sul posto è stata fatta arrivare un'ambulanza dell'Svs con il medico che ha trasportato la malcapitata all'ospedale con un trauma rachide cervicale e numerose escoriazioni.

Incidente baracchina Delfino (2)-2

Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l'area. Secondo quanto riferito dalla baracchina, questo problema non è nuovo: "Da quando hanno rimosso la torretta, purtroppo quando piove abbiamo spesso problemi di infiltrazioni e muffa. Per fortuna questa volta non ci sono state gravi conseguenze, ma non si può andare avanti così". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Italia, colpita dal crollo del controsoffitto all'interno della baracchina "Il Delfino": 60enne in ospedale

LivornoToday è in caricamento