rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Magenta-Origine / Via Giovanni Marradi

Barista morto a 56 anni, il dolore degli amici: "Ciao Daniele, impossibile non volerti bene"

Daniele Biondi è stato stroncato da un malore all'interno del suo bar in via Marradi nella mattinata di ieri, martedì 22 febbraio. Lascia la moglie Lisetta e due figli

"Era impossibile non volergli bene". La tragica scomparsa di Daniele Biondi, 56 anni, avvenuta nella mattinata di ieri, martedì 22 febbraio, all'interno del suo bar in via Marradi a causa di un malore, ha gettato nello sconforto più profondo i familiari e i tanti amici che lo conoscevano. Per anni, fino al 2015, aveva gestito l'attività alle Sorgenti che era della sua famiglia, poi il ritorno nel cuore della città. In quel bar che insieme alla moglie Lisetta ogni giorno gli permetteva di stare a contatto con le persone, sempre di buon umore, proponendo il suo sorriso e la consueta simpatia. Il suo cappuccino era 'riconosciuto' come il numero uno di Livorno, la sua bontà verso il prossimo infinita. 

luttobiondi-2

Alle 7 di ieri mattina il suo cuore si è fermato, a dare l'allarme è stata la moglie Lisetta, una volta intuita la gravità della situazione proprio mentre entrambi si preparavano all'apertura. Centinaia e centinaia, davvero, i messaggi pubblicati dagli amici. Padre di Giulia e Diego, entrambi adolescenti, ex arbitro, ricordato con affetto dagli amici dei bagni Fiume, alle Sorgenti Daniele era un'istituzione, conosciuto da tutti come "una persona speciale, simpatica, solare". "Il gigante buono" scrivono in molti, sottolineando il dispiacere nell'apprendere una notizia così sconfortante. "Ti ricorderemo sempre sorridente dietro al bancone" aggiungono altri. Il suo bar infatti era diventato un vero e proprio punto di riferimento per chi lavora in centro, per coloro che prima di recarsi in ufficio si fermavano per due chiacchiere e un caffè. E che da domani, purtroppo, non vedranno più il sorriso di Daniele. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barista morto a 56 anni, il dolore degli amici: "Ciao Daniele, impossibile non volerti bene"

LivornoToday è in caricamento