Cronaca

Lutto in Avr: muore a 58 anni Delizia Esposito, lavoratrice e sindacalista. I colleghi: "Addio compagna lottatrice"

La donna, malata da tempo, si è spenta nella sua casa. Nel 2014 per protestare contro i tagli previsti dall'amministrazione nei confronti dei servizi Aamps salì sul tetto del Comune per chiedere la riapertura delle trattative

Avr piange la scomparsa di Delizia Esposito, 58 anni, lavoratrice e sindacalista che è morta nella sua casa, nella notte tra giovedì 23 e venerdì 24 aprile, dopo aver lottato contro una brutta malattia. Una vera e propria guerriera, sempre pronta a difendere i diritti dei lavoratori. Significativa nel 2014 la sua protesta quando salì sul tetto del Comune per chiedere all'allora prefetto Tiziana Costantino e al sindaco Filippo Nogarin l'apertura di un tavolo per scongiurare i tagli ai servizi di Aamps. Nonostante la malattia, Esposito, che prima di Avr era stata una dipendente CoopLat, ditta che si occupava della pulizia delle strade, ha continuato a lottare, finché ha potuto, per tutelare gli operai. Lascia due figli, Claudo e Luca che, sui social, hanno ringraziato le persone per i tanti messaggi ricevuti: "Un abbraccio a tutti voi che siete sempre stati vicini a nostra madre". 

La protesta di Delizia Esposito sul tetto del Comune

Appena appresa la notizia i colleghi di lavoro hanno lasciato numerosi messaggi di ricordo sul profilo Facebook di Delizia. "Cara Delizia, hai lottato tanto, ora riposa in pace e che il Signore ti accolga a braccia aperte - scrive Angela -. Sei stata una collega forte e decisa, ti ricorderò sempre con un sorriso. Non leggerai questo messaggio ma spero che poche parole dette col cuore ti possano arrivare, sono vicina ai tuoi familiari che dovranno sopportare questo dolore". Anche dal mondo del sindacato non mancano i messaggi come quello di Stefano (Cgil): "Delizia, ho il tuo ultimo messaggio con le tue risate. Lo conserverò preziosamente. Riposa in pace, compagna lottatrice!".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto in Avr: muore a 58 anni Delizia Esposito, lavoratrice e sindacalista. I colleghi: "Addio compagna lottatrice"

LivornoToday è in caricamento