menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via della Posta, 20enne denunciato ed espulso dopo lite con la fidanzata

Il ragazzo di origine, fidanzato con una minorenne italiana, è stato accompagnato al centro di identificazione ed espulsione di Potenza

Lite nella tarda serata del 19 marzo in via della Posta, dove una coppia di fidanzati ha avuto un’accesa discussione in strada. Lei, una ragazza italiana di 16 anni, e lui, un ragazzo marocchino di 20 anni senza fissa dimora, hanno cominciato a discutere in maniera animata con il ragazzo che ha buttato a terra un motorino che era parcheggiato. Sul posto sono intervenuti gli uomini della polizia che hanno denunciato il ragazzo per danneggiamento aggravato e perché inottemperante alle leggi sull’immigrazione. La ragazza è stata affidata alla madre. Nella tarda mattinata del 20 marzo, il 20enne è stato accompagnato Cie (centro di identificazione ed espulsione) di Potenza. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ricette locali, le cee alla livornese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento