rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Atletica | Diaz Hernandez è cittadino italiano, il saltatore della Libertas ora potrà vestire l'azzurro

Il consiglio dei ministri ha dato l'okay al 28enne secondo nella graduatoria mondiale del salto triplo

Ora è ufficiale. Il consiglio dei ministri ha conferito la cittadinanza italiana al saltatore della Libertas Unicusano Andy Diaz Hernandez. La decisione è arrivata in queste ore dopo un iter che era stato avviato nei mesi scorsi. Il 28enne, nato a Cuba nel 1995, è attualmente secondo nella graduatoria mondiale del salto triplo e vincitore l'estate scorsa della Diamond League. La decisione in merito al conferimento della cittadinanza italiana è arrivata  dopo che il Coni aveva segnalato il ragazzo della Libertas Unicusano per gli eccellenti risultati ottenuti. 

Nel settembre del 2022 Diaz Hernandez è stato anche ricevuto in Comune dal sindaco Luca Salvetti, insieme al rappresentante del Coni Gianni Giannone. In quell'occasione, reduce dalla vittoria conquistata a Losanna proprio in occasione della Diamond League, ha ricevuto il gagliardetto della città di Livorno e una pergamena di congratulazioni. Questo il testo: "L'Amministrazione Comunale di Livorno esprime le più sentite congratulazioni a Andy Diaz, atleta della Libertas Unicusano Livorno per gli straordinari risultati raggiunti e per la vittoria ottenuta nella finale della Diamond League a Zurigo 2022".

Per Andy Diaz Hernandez, che vanta un personale di 17,70 nel salto triplo realizzato l'8 settembre 2022 proprio a Zurigo, dunque adesso la soddisfazione di vestire l'azzurro dopo le vicende personali che l'hanno portato, nei mesi scorsi, a lasciare Cuba e a rifugiarsi in Italia, a Livorno, dove è stato allenato a lungo da Fabrizio Donato.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica | Diaz Hernandez è cittadino italiano, il saltatore della Libertas ora potrà vestire l'azzurro

LivornoToday è in caricamento