menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto Today.it

foto Today.it

Didattica a distanza, il Comune potenzia i collegamenti internet nelle scuole elementari e medie

In seguito a uno studio di fattibilità, l'amministrazione migliorerà la connessione per rispondere alle esigenze di insegnanti e alunni

Entro fine gennaio 2021 sarà rafforzata la rete internet delle scuole elementari e medie. Lo annunciano l'assessore  all'Università e Innovazione Barbara Bonciani e la vicesindaca Libera Camici con delega alle attività didattiche. Un intervento necessario per rispondere alle esigenze di insegnanti e alunni a seguito dei disservizi lamentati negli scorsi mesi da alcune scuole, durante lo svolgimento delle lezioni a distanza

Didattica a distanza, Bonciani: "Il collegamento internet delle scuole sarà dieci volte più veloce"

Barbara Bonciani (1)(1)-2

Le scuole elementari e medie dispongono oggi di un collegamento internet realizzato nell'ambito della convenzione Spc stipulato fra Regione Toscana e Telecom Italia a cui il Comune di Livorno ha aderito e che comporta una banda minima garantita di 20k. "Grazie ad uno studio di fattibilità effettuato dall'Ufficio Reti e Sistemi informatici, il Comune potenzierà la rete internet delle scuole all'interno del medesimo contratto - dichiara l'assessore Bonciani - passando ad un collegamento con banda minima garantita a 256k, oltre 10 volte superiore a quella attuale, con una velocità di picco di 30Mb. Questo intervento va ad aggiungersi al recente piano di aggiornamento che ha permesso di collegare mediante fibra ottica la quasi totalità delle scuole cittadine di secondo grado". 

Camici: "Importante garantire continuità scolastica e una didattica a distanza di qualità"

libera camici (2)-2-3

La vicesindaca Libera Camici aggiunge: "Sappiamo quanto sia importante in questa fase garantire la continuità didattica ai ragazzi, anche attraverso nuove modalità digitali come la Dad. Con l'inserimento della Toscana in zona rossa, le seconde e terze medie sono tornate in didattica a distanza così come alcune classi della primaria durante i periodi di quarantena. Per questo abbiamo ritenuto importante investire per poter dotare i nostri istituti di collegamenti veloci, senza interruzioni o malfunzionamenti dando la possibilità di usare a pieno e per il meglio tutti gli strumenti informatici". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Piazza Grande, riaperta la farmacia comunale: i nuovi servizi offerti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento