Limoncino, il Comune ricorre al Tar contro l'apertura della discarica

La decisione della giunta: "Ci sono molti aspetti che non ci convincono come la questione dell'impatto acustico"

La giunta comunale, che si è riunita nel pomeriggio del 21 giugno, ha deciso di ricorrere al Tar contro il decreto della Regione che dà il via libera all'apertura della discarica del Limoncino. "Ci sono molti aspetti che non ci convincono - il commento della giunta -. Uno degli elementi di maggiore criticità risulta essere la questione dell'impatto acustico, incompatibile con la classificazione acustica della zona. Per questo motivo, nell'ottica della massima tutela della salute pubblica, risulta opportuno rimettere gli atti alla valutazione del giudice amministrativo". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo a Livorno per venerdì 15 novembre: previsti temporali e forte vento

  • Maltempo, monitorate strade e corsi d'acqua. Salvetti: "Quadro impegnativo ma sotto controllo"

  • Maltempo, codice rosso per rischio idraulico: scuole chiuse a Livorno, Cecina e Collesalvetti

  • Maltempo: fiume Cecina in piena, evacuate 500 persone. Lippi: "Abbandonati da Governo e Regione"

  • Muore al casello di Rosignano, il cordoglio dei colleghi e della questura per il poliziotto autista

  • Rosignano, muore a 57 anni schiantandosi contro il casello autostradale

Torna su
LivornoToday è in caricamento