rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca Centro / Via Santa Giulia

Lutto nella diocesi livornese, addio a Don Mario Sorbi: aveva 72 anni

Il prete ha accusato un malore all'interno della sua abitazione in via Santa Giulia. I funerali si celebreranno il 2 agosto in Duomo

La diocesi di Livorno piange una delle sue figure più conosciute e apprezzate. All'età di 72 anni si è spento  don Mario Sorbi, prete diocesano e canonico della Cattedrale, a causa di un malore occorsogli durante la notte del 1 luglio nella sua abitazione in via Santa Giulia. Il medico del 118, giunto sul posto insieme a due ambulanze della Misericordia di Livorno, ha tentato di rianimarlo per diverso tempo prima di dover purtroppo constatare il suo decesso. I funerali si svolgeranno oggi alle 16 in Cattedrale. 

Don Mario, classe 1950, originario di Livorno, come riporta lasettimanalivorno.it, era stato ordinato sacerdote il 14 giugno del 1975 per l'imposizione delle mani del vescovo Ablondi. Aveva iniziato il suo ministero sacerdotale a Rosignano Solvay, dove era stato incaricato come vice parroco; poi ad Antignano e a San Giuseppe dal 1982 al 1989, una comunità a cui poi è tornato nel 2005, dopo  aver trascorso 10 anni come parroco a Nostra Signora di Lourdes in Collinaia e un altro periodo a Parrana S. Martino

Don Mario è stato docente allo Studio Teologico Interdiocesano e negli ultimi anni era penitenziere della Diocesi: aveva il compito di confessare in cattedrale anche in tutti quei casi speciali di norma sottratti alla competenza del sacerdote ordinario e riservati all'autorità episcopale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nella diocesi livornese, addio a Don Mario Sorbi: aveva 72 anni

LivornoToday è in caricamento