Mazzoni sospeso per doping, parla il ds del Livorno Facci: "Siamo scioccati"

Il direttore sportivo amaranto: "Colti di sorpresa. Se saranno confermati i risultati, Luca rischia conseguenze pesanti"

È sconvolto il direttore sportivo del Livorno calcio, Mauro Facci, per la notizia della sospensione per doping del portiere amaranto Luca Mazzoni, risultato positivo alle sostanze Benzailecgonina - Ecgonina dopo un controllo effettuato il 17 febbraio scorso al termine della partita Lecce-Livorno. Il ds è il primo della società Livorno calcio a trattare l'argomento: "Siamo scioccati, è una notizia che ha colto di sorpresa anche noi - dice Facci -. Ora dobbiamo fare luce sulla vicenda, aspettiamo l'esito delle controanalisi. Se dovessero venire confermati i risultati, ci sarebbero conseguenze pesanti per lui ma anche per noi, che perderremmo un giocatore importante". Nessun commento, invece, da parte dell'allenatore del Livorno Roberto Breda, al quale è stato espressamente chiesto di non rilasciare dichiarazioni in merito alla vicenda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estate 2020, slittano le riaperture dei bagni: "Troppe incognite, poco tempo per organizzarsi". A rischio la stagione ai Fiume

  • Baracchina Rossa multata, lo sfogo del titolare e le scuse dal sindaco: "Siamo esasperati". Salvetti: "Non lucreremo sui livornesi"

  • Truffe internazionali nella vendita delle case, 28 i casi a Livorno: quattro arresti, sequestrate villa e auto di lusso

  • Mare, senza regole il buon senso non basta: Romito invaso dai bagnanti, criticità alla Cala del Leone e nei moletti

  • Coronavirus, il racconto di un livornese in Brasile: "Qui è il caos, contagio fuori controllo nelle favelas"

  • Violenta lite a colpi di bottiglie in piazza XX Settembre, all'arrivo della municipale un uomo si denuda: due feriti

Torna su
LivornoToday è in caricamento