Tentano di disfarsi della droga gettandola dalla finestra: arrestati

In manette un cittadino straniero e un livornese. Nel loro appartamento i carabinieri hanno trovato 22 dosi di materiale stupefacente e una "stecca" di hashish

Un tunisino di 30 anni e un livornese di 33 sono stati arrestati dai carabinieri nel pomeriggio del 9 luglio in quanto sorpresi, nel loro appartamento, con 22 dosi di droga. I militari dell'Arma avevano messo nel mirino i due soggetti già da molto tempo in quanto sospettati di possesso di materiale stupefacente destinato allo spaccio. Quando hanno hanno fatto irruzione nella casa dei malviventi in via Piccioni, questi hanno provato a disfarsi della droga gettandola dalla finestra. I carabinieri sono comunque riusciti a recuperare: 22 dosi termosaldate contenute in confezioni 'uovo a sorpresa' di comune commercializzazione, ulteriori 5 grammi della stessa sostanza messa in un involucro, una "stecca" di hashish di 26 grammi e un altro frammento di 6 grammi, nonché un bilancino di precisione. Il tunisino e il livornese sono stati arrestati e condotti in caserma in attesa del processo per direttissima. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cake Star a Livorno, i nomi delle tre pasticcerie in gara

  • Contromano sulla Variante, muore a 21 anni nello scontro frontale con un'auto

  • Calcio in lutto per la morte di Nicola Fiorenzani, giovane attaccante dell'Acciaiolo

  • Perde il controllo dello scooter e finisce fuori strada: 24enne in coma

  • Ascoli-Livorno, la denuncia dei tifosi amaranto: "Lasciati senza acqua sotto il sole, come le bestie"

  • Forte odore di gas, allarme in tutta Livorno: decine di segnalazioni ai vigili del fuoco

Torna su
LivornoToday è in caricamento