Cronaca Repubblica / Piazza Garibaldi

Operazione antidroga in piazza Garibaldi, arrestato 40enne livornese

L'uomo si era nascosto nella casa del padre. Condotto alle Sughere, dovrà scontare una pena di due anni

I Falchi della squadra mobile lo avevano denunciato alcuni mesi fa quando lo avevano sorpreso a spacciare droga a un noto tossicodipendente sugli Scali delle Cantine. In quella circostanza i poliziotti avevano trovato, sulla porta di accesso all'abitazione del 40enne livornese, una telecamera che si attivava al passaggio di persone, segnalandone la presenza e dando modo al malvivente di occultare la sostanza stupefacente o disfarsene. 

Stamattina, mercoledì 23 giugno, l'uomo è stato arrestato e condotto alle "Sughere" dove dovrà scontare oltre due anni di reclusione. I falchi lo hanno rintracciato nell'abitazione del padre, dove si era rifugiato per cercare di sottrarsi alla carcerazione, a cui sapeva di dover andare incontro, come stabilito dal tribunale di sorveglianza di Firenze. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione antidroga in piazza Garibaldi, arrestato 40enne livornese

LivornoToday è in caricamento