Edilporto, debiti per oltre 40 milioni: la società consortile cooperativa in liquidazione coatta amministrativa

Il decreto, firmato lo scorso 30 agosto dall'allora ministro dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 3 ottobre. Inammissibile la richiesta di concordato preventivo

Una veduta del Borgo di Magrignano (foto Facebook)

Debiti, fallimenti, case ed opere di urbanizzazione già pagate e mai finite. Un "ginepraio" cresciuto intorno alle cooperative edilizie che hanno costruito a Coteto, Montenero e, soprattutto, Borgo di Magrignano e che dai cantieri si è spostato prima in Procura e poi in tribunale. Adesso, la messa in liquidazione coatta amministrativa di quel consorzio che è la testa del tutto,  ovvero Edilporto, società consortile cooperativa. Il decreto che ammette la procedura è del 30 agosto scorso, la firma in calce dell'allora ministro dell Sviluppo economico, Luigi Di Maio, oggi titolare del dicastero che ha sede alla Farnesina, mentre la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale del 3 ottobre 2019.

Edilporto, l'ultimo bilancio del 31 dicembre 2017: debiti per oltre 40 milioni

È qui che si legge nel dettaglio la situazione debitoria del Consorzio Edilporto che ha portato alla richiesta da parte di AGCI (Associazione generale cooperative italiane) di messa in liquidazione coatta amministrativa dopo che, il 27 giugno 2018, era stata giudicata inammissibile la richiesta di concordato preventivo. "L'ultimo bilancio depositato dalla cooperativa riferito all'esercizio al 31 dicembre 2017 - si legge nel decreto - evidenzia una condizione di sostanziale insolvenza in quanto, a fronte di un attivo patrimoniale di 27 milioni e 332.006 euro, si riscontra una massa debitoria di 41 milioni e 888.216 euro ed un patrimonio netto negativo di  14 milioni e 595.506 euro". "Il ministero - si legge infine - decreta che la società cooperativa 'Consorzio cooperative edilizie Edilporto società consortile cooperativa' è posta in liquidazione coatta amministrativa. Nominato commissario il dottor Simone Garzelli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attentato in Iraq, feriti 5 militari italiani: due sono paracadutisti del Col Moschin di stanza a Livorno

  • Cartello offensivo sulla disabilità, ristorante in Venezia al centro delle polemiche: la condanna del Comune

  • Morte al rave in ex Trw, il questore Suraci: "Intervenire prima? La situazione sarebbe stata esplosiva"

  • Allerta meteo a Livorno venerdì 8 novembre: codice arancione per pioggia e temporali

  • "Andrà tutto bene", in Venezia il primo ciak del film di Francesco Bruni: "L'ho scritto pensando a Livorno"

  • Droga, maxi sequestro nel porto di Livorno: scoperti 300 kg di cocaina

Torna su
LivornoToday è in caricamento