rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca

Effetto Venezia, il bilancio dell'edizione 2022. Salvetti: "80mila visitatori in cinque giorni"

La soddisfazione del sindaco e di Adriano Tramonti, responsabile organizzazione eventi della Fondazione Lem: "La nostra una formula vincente"

Trentatré compagnie, 150 spettacoli, 2 scuole di circo, 16 installazioni artistiche, 21 artisti emergenti. Questi i numeri della 37esima edizione di Effetto Venezia che ha chiuso i battenti ieri, domenica 7 agosto. "Ottantamila visitatori in cinque giorni – commenta con soddisfazione il sindaco di Livorno Luca Salvetti – sono un risultato che parla chiaro e ci dice di una formula vincente. Ma c'è stato anche il valore aggiunto della serenità e della fruizione ordinata con le quali i livornesi e i tanti turisti italiani e stranieri hanno vissuto la festa e il quartiere. Altro aspetto importante è stato rappresentato dai risultati in termini di lavoro per tanti settori della filiera turistica".

"L'importante affluenza di visitatori – sottolinea Adriano Tramonti, responsabile organizzazione eventi della Fondazione Lem – ci ha permesso di raggiungere l'obiettivo di facilitare la riscoperta del quartiere più caratteristico della città fin nei suoi vicoli più nascosti e negli scorci più suggestivi. Questo grazie anche alle collaborazioni messe in campo con la Fortezza Nuova, con il teatro Vertigo e i partner che ci hanno supportato con entusiasmo, dimostrando il loro attaccamento a questa manifestazione. Già oggi – conclude Tramonti – guardiamo a un'edizione 2023 in cui la luce e l'acqua potrebbero essere protagoniste attive per esaltare ancora una volta la bellezza del quartiere". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Effetto Venezia, il bilancio dell'edizione 2022. Salvetti: "80mila visitatori in cinque giorni"

LivornoToday è in caricamento