menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto vigili del fuoco

Foto vigili del fuoco

Castiglioncello, precipita sugli scogli da un affaccio sul mare in pineta: 76enne trasportato col Pegaso a Livorno

L'uomo è caduto dalla balaustra di un terrazzamento sul lungomare: soccorso con l'elicottero del 118, sarebbe ferito seriamente ma non in pericolo di vita

È scivolato dalla balaustra di un affaccio sul mare, probabilmente dopo essersi disteso ancora bagnato, ed è finito tra gli scogli, sul tetto di una struttura tra i bagni "La Conchiglia" e "I tre scogli" sottostanti la Pineta Marradi, a Castiglioncello. Seppur serie, fortunatamente non desterebbero però preoccupazione le condizioni di un 76enne livornese, vittima di una brutta caduta da oltre cinque metri intorno alle 13 di domenica 9 agosto. Immediata la richiesta dei soccorsi, giunti rapidamente sul posto con una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Cecina e la Pubblica Assistenza di Rosignano Marittimo, mentre dalla centrale operativa del 118 veniva attivato anche l'elicottero Pegaso e via mare sopraggiungevano le moto d'acqua dei pompieri delle Spiagge bianche di Vada e la capitaneria di porto di Castiglioncello. 

Raggiunto l'uomo, ferito ma sempre cosciente, il personale dei vigili del fuoco lo ha stabilizzato e recuperato con l'utilizzo di tecniche Saf (Speleo Alpino Fluviale), in collaborazione col medico del Pegaso del 118. Il 74enne è stato quindi verricellato sull'elicottero e trasportato all'ospedale di Livorno in codice giallo con sospette fratture e traumi multipli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ctt Nord, "Pensiero di Natale", premiate 120 classi livornesi. Foto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento