rotate-mobile
Cronaca

Elicottero partito dall'isola d'Elba si schianta tra Toscana e Liguria: morta la pilota

Il velivolo, diretto a Sondrio, è precipitato a Fontia (Carrara). A bordo vi era solo una donna di 28 anni, Naomi Maiolani

Un elicottero è precipitato nella tarda mattinata di oggi venerdì 27 ottobre al confine tra Toscana e Liguria, per la precisione nei boschi di Fontia (Carrara), al confine con il comune di Luni, nello spezzino. Il velivolo, un mezzo civile e di proprietà di una ditta valtellinese, era partito dall'isola d'Elba con direzione Sondrio. A dare l'allarme sono stati i carabinieri della stazione di Luni avvisati da un ristoratore della zona. A bordo dell'elicottero c'era solamente la pilota, la 28enne emiliana Naomi Maiolani, il cui corpo, dopo ore di ricerche, è stato trovato privo di vita proprio nel luogo dove è avvenuta la tragedia. Le fiamme che hanno avvolto il mezzo sono state estinte anche grazie all'intervento dell'elicottero Drago del nucleo dei vigili del fuoco di Cecina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elicottero partito dall'isola d'Elba si schianta tra Toscana e Liguria: morta la pilota

LivornoToday è in caricamento