Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca Coteto / Viale Francesco Petrarca

Esselunga Livorno, stop al countdown: si aprono le porte del superstore di viale Petrarca

Oggi alle 11 l'inaugurazione del primo negozio in citta. Dagli spazi vendita ai parcheggi fino ai servizi annessi, ecco come si presenta

Si sono aperte oggi, mercoledì 28 luglio, le porte del nuovo superstore Esselunga sul viale Petrarca, il primo della nostra città. Il negozio, che sorge al posto dei fabbricati dell'ex Fiat, è stato inaugurato alle 11 alla presenza dell'amministrazione comunale e del management dell'azienda fondata nel 1957 da Bernardo Caprotti.

I numeri del superstore di Livorno: 4mila metri quadri, 200 posti di lavoro

Quello di Livorno è il 31esimo negozio presente in Toscana, un superstore con una superficie di vendita di 4.500 metri quadrati. Tra i più grandi della regione, visto che i negozi Esselunga presenti in Toscana vanno da un minimo di 2.500 a un massimo di 4.500 metri quadrati di superficie di vendita. Senza considerare il contorno, ovvero un parco verde a uso pubblico di 5.000 mq posto frontalmente e ai due lati dell’edificio commerciale con la piantumazione di oltre 80 nuovi alberi e la salvaguardia di 4 lecci in via degli Etruschi. All'interno del negozio lavoreranno 191 persone, la maggior parte delle quali, 156, neoassunte e provenienti dal nostro territorio (le selezioni, dopo l'invio di migliaia di curriculum, presero il via a metà del 2020). La struttura, inoltre, è dotata di un ampio parcheggio interrato in grado di ospitare 780 autoveicoli. Nell’ambito della riqualificazione dell’area di viale Petrarca sono state realizzate tre rotatorie, una pista ciclabile e opere accessorie per migliorare la viabilità cittadina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Taglio dei platani per Esselunga, M5S e BL: "Il progetto andava rivisto, l'amministrazione poteva farlo"

Ristorazione, profumeria, prodotti locali e orario continuato dalle 7.30 alle 21

Il negozio, che farà orario continuato tutti i giorni dalle 7.30 alle 21, comprenderà anche un Bar Atlantic, pronto ad offrire un servizio di ristorazione completa, dunque prime colazioni, pranzi, aperitivi, secondo ricette a base di ingredienti selezionati e che provengono direttamente dai supermercati Esselunga, e la beauty boutique Esserbella, veri e propri saloni di bellezza. Sarà attivo il servizio Clicca e vai, per fare la spesa online e ritirarla in negozio, e verrà dedicata un'attenzione molto specifica ai prodotti locali, le eccellenze del nostro territorio.

Ad esempio, i clienti troveranno nel reparto pescheria la linea 'Pescato nel mare della Toscana' con prodotti provenienti dal mercato ittico di Livorno, un’ampia scelta di vini locali; tra i piatti pronti 19 ricette tipiche toscane tra cui la Ribollita, il Baccalà alla livornese, il Cacciucco, le Seppie in zimino e molti altri; nel reparto panetteria la schiacciata toscana e l’immancabile torta di ceci. Nella scelta dei prodotti si è dato ampio spazio alle peculiarità regionali: dal miele della Lunigiana ai vini di Bolgheri, dai fagioli di Lucca a quelli del Pratomagno. 

Completano i servizi il ritiro della spesa gratuito in negozio Clicca e Vai per una spesa rapida e l’ecocompattatore per la raccolta e il riciclo delle bottiglie di plastica. Alle casse, per snellire e gestire in autonomia la spesa, la tecnologia Esselunga prevede moderne casse self-scanning e self-payment con utilizzo di lettore.

Le sponsorizzazioni al teatro Goldoni ed Effetto Venezia

In Toscana il marchio Esselunga è presente dal 1961 e Livorno era evidentemente un tassello che mancava all'azienda milanese che con l'apertura del negozio di viale Petrarca arriva in Italia a quota 169 punti vendita. Nella nostra regione è presente adesso in tutte le province, fatta eccezione per Grosseto e Siena. Un feeling, quello instaurato con Livorno, cristallizzato anche nelle sponsorizzazioni garantite per 5 anni del teatro Goldoni e di Effetto Venezia, un contratto da 875mila euro firmato alla fine del 2018.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esselunga Livorno, stop al countdown: si aprono le porte del superstore di viale Petrarca

LivornoToday è in caricamento