Estate 2020: Pancaldi senza ombrelloni, ai Bagni Lido a giorni alterni. Al via le prenotazioni negli stabilimenti balneari

I due noti stabilimenti balneari della città hanno illustrato le regole per la stagione: vietate feste e gabbionate, sì alle cene

È ormai quasi tutto pronto per l'inizio della stagione balneare ai bagni Pancaldi e ai bagni Lido. I due noti stabilimenti della città, dopo settimane di incertezze e di interrogativi, hanno infatti illustrato le regole che disciplineranno l'estate 2020 all'interno delle loro strutture, le quali, per quanto in assenza di indicazioni precise, potrebbe riaprire nel giro di due settimane. Numerose le novità rese necessarie dal rispetto delle misure anti-contagio, a partire da quelle riguardanti gli ombrelloni, che, almeno inizialmente, saranno assenti ai Pancaldi e che saranno invece assegnati a giorni alterni ai Lido.

Bagni Pancaldi, le regole per la stagione 2020

Al posto degli ombrelloni, come spiegato dal titolare Giorgio Bonaventura sulla pagina Facebook dello stabilimento, saranno presenti i lettini o, in alternativa, le poltrone o le marinelle (uno o due pezzi per postazione a discrezione). Se le normative attualmente vigenti dovessero essere allentate nei prossimi mesi, sarà aggiunto a chi lo desidererà l'ombrellone. Una soluzione per tutelare i frequentatori della struttura: "Se inserissimo adesso gli ombrelloni – ha sottolineato Bonaventura -, più del 50% dei nostri clienti non potrebbe essere confermato. Inoltre, chi fosse confermato, non avrebbe garantito il proprio posto, in quanto, per non fare disparità tra i clienti, dovremmo tirare a sorte tra loro".

Sarà invece possibile prenotare regolarmente la cabina, così come verranno mantenuti i servizi bar e ristorante. Sarà inoltre consentito l'accesso alla spiaggina, mentre nella piscina, che sarà sottoposta a regolamentazione igienico-sanitaria, dovrà essere rispettato il distanziamento. Per quanto riguarda le attività sportive, previsti servizi di yoga, pilates e di altre discipline in fase di definizione in base alle normative vigenti. Lo stabilimento, nel mese di giugno, rimarrà aperto dalle 8.00 alle 23.00.

Bagni Lido, le regole per la stagione 2020

"Gli ombrelloni – ha affermato l'amministratore delegato dei Lido Riccardo Ganni – saranno gestiti a giorni alterni: è la soluzione meno dolorosa, per non escludere nessuno. La precedenza verrà data a chi prenderà la cabina con regolare abbonamento annuale". Novità anche per quanto riguarda i tavoli: a pranzo saranno gestiti a giorni alterni, mentre la sera sarà possibile, nei limiti del consentito, cenare in ogni zona dello stabilimento (la chiusura è prevista per le 23), sempre mantenendo la distanza di sicurezza. Vietate feste e gabbionate, mentre si potrà giocare a carte e verranno promosse attività che consentano il rispetto del distanziamento interpersonale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le cabine, la cui regolamentazione non subirà modifiche rispetto agli anni precedenti, e gli stipetti verranno sottoposti regolarmente a sanificazioni. Aperti bar, ristorante e piscina, che potrà ospitare contemporaneamente fino ad un massimo di 60 persone. A disposizione anche l'area giochi per bambini, mentre il numero di docce, per rispettare le normative governative, verrà dimezzato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Piazza Attias | Carabinieri e Municipale aggrediti da una cinquantina di ragazzini con calci, bastoni e pietre

  • Tragedia in viale Boccaccio, volontario della Misericordia di Montenero muore a 73 anni dopo un incidente

  • Caos Livorno, tre croci e una testa di maiale sul campo dello stadio: "Pagherete tutto". Indagano i carabinieri

  • Piombino, violenta e deruba una 70enne sulla spiaggia: arrestato 35enne

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi: 176 tra Livorno e provincia, 1145 in Toscana. Il bollettino di giovedì 22 ottobre

  • Venezia, movida irresponsabile con assembramenti, fumogeni e risse: gli interventi delle forze dell'ordine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento