Estate 2020, l'Elba si prepara alle (possibili) vacanze. Traghetti, stabilimenti balneari e ristoranti: ecco come cambia l'isola

Siglato un accordo tra tutti gli operatori e le istituzioni del territorio per garantire soggiorni all'insegna della sicurezza. Per le prenotazioni non è necessario versare la caparra e le stesse potranno essere disdette gratuitamente fino a 15 giorni prima della partenza

Foto Roberto Ridi

Traghetti con portata ridotta e senza assembramenti, stabilimenti balneari con ombrelloni a debita distanza, strutture ricettive organizzate secondo quanto disposto dal governo in materia di Coronavirus. Queste sono alcune delle misure che hanno in mente operatori e istituzioni dell'isola d'Elba in vista della prossima estate con il progetto #Elbasicura. Un vero e proprio modello, reso possibile dal tavolo di lavoro che ha permesso un confronto tra tutti gli attori economici della filiera e le istituzioni, riuniti dal Gat (Gestione associata per il turismo dell'Elba) sotto il marchio di Visit Elba, che come contributo verrà messo a disposizione dei tavoli di lavoro sul turismo della Regione e Governo. Ma che, doveroso sottolinearlo, non può certo esimersi da quanto verrà deciso dalle politiche nazionali. 

Elba, i tramonti sono in diretta streaming: come ammirarli

Tutto quantoprospettato, infatti, dovrà tenere conto delle scelte del governo riguardanti gli spostamenti che al momento, salvo che per casi di assoluta necessità, sono vietati al di fuori della propria regione di residenza. Qualora il premier Conte continuerà a vietarli, per l'isola non sarà possibile accogliere turisti. Le prenotazioni, per le quali non viene richiesta alcuna caparra, sono comunque già possibili e potranno essere disdette gratuitamente 15 giorni prima della data di partenza. "La principale linea guida del lavoro - commenta Claudio Della Lucia, coordinatore della Gestione associate per il turismo dell'Elba - è stata quella di garantire agli ospiti una vacanza sicura, ma vera, libera, come è sempre stata una vacanza all’Elba. È Un vero e proprio prototipo, la cui parte tecnico/normativa mettiamo a disposizione anche dei tavoli di lavoro nazionali e locali". 

Toremar_Liburna_01-2

Estate all'Elba, come cambiano i traghetti

I traghetti avranno una portata ridotta così da garantire le distanze negli spazi comuni e, per alcune corse specifiche, sarà consentito rimanere in auto così da raggiungere la propria destinazione senza scendere dal proprio mezzo. Per facilitare lo spostamento verso l'isola, niente più soggiorno solo "da sabato a sabato": molte strutture accetteranno anche arrivi e partenze in giorni diversi. In questo modo i viaggiatori saranno diluiti durante la settimana, così da rendere ulteriormente piacevole e sicura la traversata.

Le spiagge all'isola d'Elba-2

Ombrelloni distanziati negli stabilimenti e nelle spiagge libere

Grazie alle oltre 200 spiagge, il problema del distanziamento potrà essere facilmente superato. Anche in caso di massima affluenza, la superficie di 80 lidi più facilmente raggiungibili in auto consente il mantenimento della distanza di almeno un metro tra i bagnanti. Nelle spiagge libere, in caso di massimo afflusso, un servizio di informazione già predisposto dai Comuni fornirà in tempo reale notizie sulle presenze nei singoli arenili, permettendo agli ospiti di andare ogni giorno in un posto poco affollato. Gli stabilimenti balneari inoltre hanno installato nelle spiagge libere gli ombrelloni non utilizzati, garantendo così postazioni ombreggiate gratuite già montate e distanziate.

Le strutture ricettive organizzate per garantire la sicurezza degli ospiti

Le strutture sono state riorganizzate per rispettare le distanze in piena sicurezza, a vantaggio degli ospiti che potranno godere di un'area di confort più ampia con un comodo e inconsueto utilizzo degli ambienti all’aperto. Le prenotazioni sono già aperte per tutti i periodi (da giugno fino a ottobre). Inoltre saranno incrementati i servizi degli hotel, come per esempio la cena in terrazzo o in camera (senza sovrapprezzi), proposti da varie realtà. Ogni alloggio sarà poi consegnato all'arrivo completamente sanificato

Ampi spazi nei ristoranti e attivi i servizi di spesa a domicilio

I numerosi posti all'aperto garantiscono ampi spazi nei ristoranti dell’isola che potranno quindi continuare ad operare senza problemi nel rispetto delle normative. Chi la sera vorrà sfruttare le ore più belle della giornata sul mare potrà inoltre ordinare la spesa online e farsela recapitare alla spiaggia scelta, pronta per essere ritirata, oppure farsela portare al proprio domicilio

Trekking all'isola d'Elba-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tempo libero, le attività da svolgere nel rispetto delle regole

Grazie ai più di 400 chilometri di sentieri sarà possibile muoversi mantenendo le distanze che si desiderano, sia in completa solitudine, sia con le visite guidate (grazie ad appositi sistemi di comunicazione). Possibile anche noleggiare una bici nelle strutture apposite che hanno aderito al protocollo di sanificazione concordato con la Asl. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi rissa in via del Pelaghi, calci e pugni fuori da un locale con lanci di bottiglie e bidoni della spazzatura

  • Coronavirus: un contagio a Livorno, altri 8 nuovi positivi in Toscana. Il bollettino di domenica 2 agosto

  • Previsioni meteo, in arrivo vento, pioggia e temporali: lunedì 3 agosto codice giallo in Toscana

  • Varco Galvani, si gettano in mare dalla nave: recuperate quattro persone

  • Via dei Pensieri, trovato a terra privo di sensi dopo una caduta dal motorino: gravissimo 35enne

  • Via dell'Artigianato, investita mentre attraversa sulle strisce: grave 83enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento