menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evasione fiscale, idraulico non dichiara 120mila euro

Operazione della Finanza: installava condizionatori e caldaie omettendo il tutto all'Agenzia delle entrate

Un idraulico di Suvereto installava caldaie e riparava condizionatori omettendo di dichiarare circa 120mila euro di guadagni. La guardia di finanza di Piombino lo ha scoperto quando, accedendo nei locali aziendali e nella sua abitazione, ha rinvenuto numerosa documentazione, anche di tipo extracontabile. A seguito dell’analisi e della comparazione del carteggio acquisito, le fiamme gialle hanno ricostruito l’effettivo reddito conseguito dalla ditta individuale, constatando, così, un'Iva evasa di 20mila euro. L’intero ammontare che il titolare dell’azienda avrebbe dovuto dichiarare è stato segnalato all’Agenzia delle entrate per il recupero a tassazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento