menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fase 2 Toscana, sul web ordinanza fake che vieta l'attività motoria. La Regione: "Verrà presentata denuncia"

Nella riproduzione viene annullata la decisione di Rossi di consentire le passeggiate a partire dal 1 maggio: "Attenzione a quanto gira su internet"

"Non è consentito svolgere attività motoria all'aperto e sono vietate le passeggiate. L'ultima ordinanza firmata da Rossi è stata abrogata e i trasgressori saranno puniti ai sensi di legge". Questo, in sintesi, il contenuto in un'ordinanza fake che, a partire dalla mattina di oggi, venerdì 1 maggio, sta girando sui social. La Regione, appena venuta a conoscenza di quanto sta circolando su internet, si è subito attivata e ha voluto mettere in guardia la cittadinanza attraverso una nota: "Nonostante sia simile alle nostre vere ordinanze, questa è un evidente falso. Nel segnalarlo si rende noto che l'avvocatura regionale è stata già investita del caso. Domani sarà presentata denuncia alle autorità competenti per falso materiale e ideologico". Fino al 3 maggio, quindi sarà valido quanto stabilito dal presidente Enrico Rossi che ha consentito l'attività motoria a piedi o in bicicletta all'interno del proprio comune. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Fitness

Esercizi per il seno, come ottenere un effetto push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento