Martedì, 3 Agosto 2021

Fedez in tribunale a Livorno: "Assolto dall'accusa di diffamazione". Video

Il cantante era stato querelato dalla giornalista Chiara Giannini dopo un video postato su Instagram in cui rispondeva ad un articolo scritto su di lui. La sentenza del giudice: "Il fatto non sussiste"

Fedez, pseudonimo di Federico Leonardo Lucia, 31 anni, cantante e produttore discografico con 12 milioni di follower su Instagram, è stato assolto oggi martedì 13 luglio, in tribunale a Livorno, nel processo per diffamazione in seguito alla querela presentata nei suoi confronti dalla giornalista Chiara Giannini. Assolto, come ha pronunciato il giudice nella sentenza, perché "il fatto non sussiste". A dare notizia dell’esito di quanto accaduto nelle aule di via Falcone e Borsellino è stato anche lo stesso rapper che, dopo esser stato ascoltato dal giudice, poco dopo le 17 sul suo profilo Instagram ha pubblicato un video nelle stories. Anche il pm aveva chiesto l'assoluzione del rapper e influencer.

I fatti risalivano all'agosto del 2017 quando Chiara Giannini aveva sporto querela per un video, postato su Instagram da Fedez, in cui il cantante accusava la giornalista di aver pubblicato un articolo fasullo su di lui. L'udienza inizialmente era prevista a febbraio ma è stata rinviata in seguito agli impegni del cantante. "Mi trovo a Livorno - ha detto l'artista su Instagram - belle notizie. Oggi avevo un processo dove ero accusato di diffamazione. Mi hanno assolto. E poi - ha concluso citando l'ultima canzone realizzata con Orietta Berti e Achille Lauro - me ne restano mille... torno a casa". "Siamo soddisfatti - hanno commentato i difensori di Fedez, Andrea Pietrolucci e Gabriele Minniti, al termine dell'udienza - È stata fatta chiarezza di un processo che è durato anche troppo. È il giusto epilogo di una vicenda giudiziaria che non doveva neanche iniziare".

Si parla di

Video popolari

Fedez in tribunale a Livorno: "Assolto dall'accusa di diffamazione". Video

LivornoToday è in caricamento