rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca

Piombino | Fermata in porto nave da carico panamense proveniente dalla Libia: "Gravi carenze a bordo"

Nel mirino del personale della Guardia Costiera il sistema di allarmi in sala macchina, le condizioni di vita e lavoro a bordo e la preparazione dell'equipaggio alla gestione di situazioni di emergenza

La nave da carico Ak Hamza, battende bandiera panamense e proveniente dalla Libia, è stata fermata in queste ore al porto di Piombino dal personale della Guardia Costiera, e più nello specifico dal nucleo Port State control, che ha emanato un provvedimento di fermo - in conformità alle procedure del Memorandum di Parigi sul controllo dello stato di approdo - per "gravi carenze a bordo". L'unità infatti, impiegata nel trasporto di merce alla rinfusa (granulato di zolfo), era arrivata alle banchine pubbliche del porto di Piombino lo scorso 1 maggio, proveniente dal porto di Mellitah in Libia.

Il provvedimento di fermo è stato adottato al termine di una dettagliata ispezione dell'unità che, in base alle vigenti normative internazionali in materia di sicurezza della navigazione, è risultata essere in condizioni 'sub-standard'. In particolare, gli ispettori hanno rilevato gravi carenze in materia di sistema di allarmi in sala macchina, condizioni di vita e di lavoro a bordo, preparazione dell'equipaggio alle situazioni di emergenza, gestione della sicurezza. Al momento l'unità risulta ferma in porto, in attesa che vengano rettificate tutte le deficienze riscontrate sotto la sorveglianza della bandiera della nave prima di esser sottoposta a nuova ispezione per il 'rilascio' e l'autorizzazione alla partenza.

I Nuclei Port State Control della direzione ,arittima di Livorno, guidata dal Contrammiraglio Gaetano Angora, continuano l'intesa attività ispettiva a contrasto del fenomeno delle 'navi sub-standard' che, in difformità alle convenzioni internazionali, navigano con gravissimo rischio per la sicurezza della navigazione, dell'ambiente marino nonché per la sicurezza degli equipaggi. Nei primi 4 mesi dell'anno ha già condotto 43 ispezioni a navi straniere approdate nei porti toscani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piombino | Fermata in porto nave da carico panamense proveniente dalla Libia: "Gravi carenze a bordo"

LivornoToday è in caricamento