Finanza, scovati e sequestrati 250 grammi di cocaina

La droga è stata trovata dalle fiamme gialle in una cavità nei pressi della strada regionale 206 che collega Vicarello con Ospedaletto

Il nucleo di polizia economico-finanziaria delle fiamme gialle di Livorno ha scoperto e sequestrato in una cavità, nei pressi della strada regionale 206 che collega Livorno a Ospedaletto, 250 grammi di cocaina con un alto grado di purezza. Poco distante inoltre è stato trovato un barattolo con all'interno un bilancino di precisione. La droga sequestrata, ipotizzano i finanzieri, avrebbe consentito di realizzare circa 4mila dosi da 0,25 grammi ciascuna che sul mercato sarebbero state rivendute a 40 euro per un incasso totale di 160mila euro. Sono in corso da parte dell'autorità giudiziaria le indagini per individuare i responsabili dell'attività criminale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pesca sportiva, due livornesi fermati con 48 chili di orate: multa di 8mila euro, il pesce regalato alla Caritas

  • Rosignano Solvay, esplosione in una palazzina: grave una donna

  • Tragedia a Piombino, muore a 48 anni davanti alla compagna mentre fa trekking

  • Parco del Mulino, conti in rosso e rischio chiusura. L'appello: "Prenotate una pizza da noi per tenere in vita il progetto"

  • Coronavirus: 108 positivi e 10 morti tra Livorno e provincia, 1.351 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di giovedì 26 novembre

  • Toscana zona rossa, l'ordinanza di Giani: nuove misure anti Covid per spostamenti ed attività

Torna su
LivornoToday è in caricamento