rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca

Fondi europei per Livorno: il presidente della Regione Rossi visita i progetti realizzati

Cinque le soste per il governatore: ex Wass Leonardo Finmeccanica, l'istituto superiore Buontalenti Cappellini Orlando, la camera di commercio, lo scoglio della Regina e la capitaneria di porto

Il tour in Toscana del presidente della Regione Enrico Rossi volto a conoscere come vengono usati i fondi europei ha fatto tappa a Livorno. Cinque le soste del governatore: ex Wass Leonardo Finmeccanica, l'istituto superiore Buontalenti Cappellini Orlando, la camera di commercio, lo scoglio della Regina e la capitaneria di porto. "Molti pensano che l'Europa sia inutile - commenta Rossi - invece è più vicina di quanto lo si pensi. Sostiene le imprese che si vogliono rinnovare, corre in soccorso di città e periferie, per far rivivere quartieri ‘difficili' e aiutare lo sviluppo di nuove attività economiche, per renderne i centri storici o tratti urbani più belli ma anche più funzionali e per far rinascere vie e piazze". 

Fondi europei a Livorno

A Livorno e provincia sono stati distribuiti oltre 121 milioni di euro di contributi nel settennato 2007-2013 e più di 53 sono già stati concessi in quello successivo e tuttora in corso. C'è tempo fino al 2022, due anni dopo la chiusura ufficiale del settennato per spenderli, con numeri destinati dunque a crescere. Già oggi si tratta comunque di 174 milioni di euro distribuiti in poco più di undici anni e progetti e gli interventi finanziati sono tanti: a Livorno 5.005 dal 2007 al 2013, 1.663 dopo il 2014. Con investimenti che ne sono scaturiti  ancora più voluminosi.

Andiamo a vedere nel dettaglio come vengono utilizzati a Livorno questi fondi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi europei per Livorno: il presidente della Regione Rossi visita i progetti realizzati

LivornoToday è in caricamento