Cronaca

Carabina rubata a Stagno ritrovata in un campo rom a Coltano: l'arma è stata sequestrata dalla polizia

La scoperta durante i controlli del territorio della frazione pisana a seguito dei recenti episodi di criminalità

Una carabina, il cui furto era stato denunciato nell'ottobre 2020 a Stagno, è stata rinvenuta nel pomeriggio di ieri, martedì 16 marzo, dalla squadra mobile all'interno di un campo nomadi in via dell'Idrovora (Coltano). L'arma era avvolta in alcuni fogli di plastica al fine di conservarne il funzionamento. Al termine dei dovuti accertamenti, la carabina è stata sequestrata e del ritrovamento sono state informate le procure della Repubblica di Pisa e di Livorno. L'operazione della polizia rientra nei controlli che la questura di Pisa da qualche giorno ha attivato del territorio della frazione pisana a causa dei recenti eventi criminali: microcriminalità, spaccio di sostanze stupefacenti, riciclaggio di beni rubati, presenza di stranieri irregolari. 

In totale sono stati controllati circa 30 veicoli parcheggiati in zona, dei quali tre sono risultati privi di copertura assicurativa ma non sequestrabili in quanto non marcianti e due privi di copertura e situati sul suolo pubblico. Questi ultimi sono stati rimossi con l'ausilio di un carro attrezzi. Sono state inoltre identificate 14 persone, di cui una di origine balcanica accompagnata negli uffici della questura per ulteriori accertamenti inerenti il soggiorno sul territorio nazionale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabina rubata a Stagno ritrovata in un campo rom a Coltano: l'arma è stata sequestrata dalla polizia

LivornoToday è in caricamento